Catamarca celebrerà la Giornata Nazionale del Cinema con tutto il Paese

Catamarca celebrerà la Giornata Nazionale del Cinema con tutto il Paese
Catamarca celebrerà la Giornata Nazionale del Cinema con tutto il Paese

In occasione della Giornata Nazionale del Cinema che si celebra questo giovedì, 23 maggio, nel nostro Paese, in omaggio a “La Rivoluzione di Maggio”, primo film nazionale uscito nel 1909, la Rete Nazionale di Cinema Mobili, dipendente dall’Istituto Nazionale del Cinema e Audiovisual Arts (INCAA), organizza un evento nazionale in cui il film “Puan” sarà proiettato in diversi teatri e luoghi del paese.

A Catamarca, l’evento sarà organizzato dal Ministero della Cultura, del Turismo e dello Sport di Catamarca, attraverso la Direzione dello Sviluppo Culturale, e si svolgerà a partire dalle ore 20, con ingresso gratuito, presso le strutture della Sala Calchaquí, Sarmiento 450, nel città di San Fernando del Valle de Catamarca, dove sarà proiettato anche un video documentario sull’attività del Cinema Mobile di Catamarca realizzato da Mariel Bomczuk.

Informazioni sul film Puan

Marcelo ha dedicato la sua vita all’insegnamento della filosofia all’Università di Buenos Aires e, vista la morte inaspettata del suo mentore, presume che erediterà la carica di professore. Ciò che non immagina è che Rafael, un collega carismatico e seducente, tornerà dal suo piedistallo in Europa per competere per il posto vacante. I goffi sforzi di Marcelo per dimostrare di essere il miglior candidato scateneranno un divertente duello, mentre la sua vita e il suo mondo precipitano nel caos.

Il film è interpretato da Marcelo Subiotto, Leonardo Sbaraglia, Julieta Zylberberg, Alejandra Flechner, Cristina Banegas, Andrea Frigerio, Mara Bestelli, Gaspar Offenhenden e Lali Espósito con la regia di María Alché e Benjamín Naishtat

A proposito della Cinemobile

Il programma Cinemóvil, che ha già compiuto più di 25 anni di attività nel nostro paese ed è tra i più antichi programmi federali trasmessi in Argentina, promuove la proiezione di film nazionali in diverse località del paese, portando le proiezioni in luoghi che non hanno accesso sale cinematografiche, comunità difficili da raggiungere e spazi espositivi non tradizionali. Le cinemobile forniscono materiale aggiornato pensato appositamente per le diverse comunità, con l’obiettivo di promuovere la diversità culturale, rafforzando l’identità locale, nazionale e multiculturale. Si tratta di un progetto INCAA che si sviluppa in collaborazione con i segretariati e sottosegretariati alla cultura di tutte le ispettorie.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Il passaggio in cui Gabriel García Márquez descrive il massacro della Chiquita Brands, precedentemente chiamata United Fruit Company