“Un errore”: il Cile Vamos prende nuovamente le distanze da Kast dopo aver definito Boric un “travestito politico” | radiogramma-biobiotv

“Un errore”: il Cile Vamos prende nuovamente le distanze da Kast dopo aver definito Boric un “travestito politico” | radiogramma-biobiotv
“Un errore”: il Cile Vamos prende nuovamente le distanze da Kast dopo aver definito Boric un “travestito politico” | radiogramma-biobiotv

Il capo del banco dell’UDI alla Camera dei Deputati, Juan Antonio Coloma, ha affermato che “sappiamo tutti che il presidente Boric ha avuto una vera ‘metamorfosi’, ma non credo sia corretto insultarlo fuori dal Paese”.

La polemica scoppiata dopo che José Antonio Kast, leader del Partito repubblicano, ha definito il presidente Gabriel Boric un “travestito politico” durante un evento conservatore su VOX, in Spagna, continua a generare ripercussioni.

La ministra portavoce del governo, Camila Vallejo, ha risposto a queste dichiarazioni sostenendo che “è chiaro che questi sono i modi di fare politica dell’estrema destra nel mondo. “Vediamo il principale leader dell’estrema destra parlare all’estrema destra del mondo”.

“Abbiamo visto questo stesso tono e questo stesso modo di fare politica in altre leadership, movimenti di estrema destra. Sotto il cofano, antipatriottico”, ha aggiunto,

Sulla stessa linea, il capo del banco dell’UDI alla Camera dei Deputati, Juan Antonio Coloma, ha sostenuto che “sappiamo tutti che il presidente Boric ha avuto una vera ‘metamorfosi’, ma non credo sia corretto insultarlo all’esterno Paese. Alla fine sta facendo la stessa cosa che il Frente Amplio ha fatto al presidente Sebastián Piñera durante l’ultimo mandato”.

Allo stesso modo, ha commentato che “quello che ci saremmo aspettati è di avanzare nella legittima critica politica, ma di cadere nella squalifica, soprattutto all’estero. “Mi sembra un errore.”

Controlla tutti i dettagli nella nota completa.

Il capo del banco dell’UDI alla Camera dei Deputati, Juan Antonio Coloma, ha affermato che “sappiamo tutti che il presidente Boric ha avuto una vera ‘metamorfosi’, ma non credo sia corretto insultarlo fuori dal Paese”.

La polemica scoppiata dopo che José Antonio Kast, leader del Partito repubblicano, ha definito il presidente Gabriel Boric un “travestito politico” durante un evento conservatore su VOX, in Spagna, continua a generare ripercussioni.

La ministra portavoce del governo, Camila Vallejo, ha risposto a queste dichiarazioni sostenendo che “è chiaro che questi sono i modi di fare politica dell’estrema destra nel mondo. “Vediamo il principale leader dell’estrema destra parlare all’estrema destra del mondo”.

“Abbiamo visto questo stesso tono e questo stesso modo di fare politica in altre leadership, movimenti di estrema destra. Sotto il cofano, antipatriottico”, ha aggiunto,

Sulla stessa linea, il capo del banco dell’UDI alla Camera dei Deputati, Juan Antonio Coloma, ha sostenuto che “sappiamo tutti che il presidente Boric ha avuto una vera ‘metamorfosi’, ma non credo sia corretto insultarlo all’esterno Paese. Alla fine sta facendo la stessa cosa che il Frente Amplio ha fatto al presidente Sebastián Piñera durante l’ultimo mandato”.

Allo stesso modo, ha commentato che “quello che ci saremmo aspettati è di avanzare nella legittima critica politica, ma di cadere nella squalifica, soprattutto all’estero. “Mi sembra un errore.”

Controlla tutti i dettagli nella nota completa.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La giustizia ha citato in giudizio Janina Ortiz per accusarla di appropriazione indebita nel caso delle cooperative fantasma
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo