Fira stimola gli investimenti internazionali a L’Avana con Foods Cuba 2024

Fira stimola gli investimenti internazionali a L’Avana con Foods Cuba 2024
Fira stimola gli investimenti internazionali a L’Avana con Foods Cuba 2024

L’evento, organizzato da Fiera Internazionale di Barcellona con lui Gruppo Imprese Palco e con il sostegno del Ministero dell’Alimentazione della Repubblica di Cuba (MIO) e il Camera di Commercio della Repubblica di Cubamira a promuovere gli investimenti internazionali nel settore alimentare nel paese e a promuovere la creazione di imprese sull’isola.

Foods Cuba 2024 riunirà più di 100 aziende provenienti da 20 paesi Europa, Asia e America Latina. Tra i settori rappresentati ci sono carne e prodotti ittici, bevande, prodotti biologici, prodotti surgelati, oli, latticini, frutta e verdura, dolciumi e confetteria, oltre a macchinari e tecnologie agroalimentari.

L’evento avrà un forum sugli investimenti in cui si terranno più di 200 incontri d’affari tra espositori e acquirenti, co-organizzati dal Camera di Commercio. L’obiettivo del forum è attrarre capitali internazionali per il settore alimentare a Cuba e promuovere la creazione di affari nell’isola.

Oltre al forum sugli investimenti, Foods Cuba 2024 ospiterà anche una serie di attività in cui istituzioni, piattaforme, MPMI, aziende nazionali e internazionali presenteranno alcuni dei loro progetti e migliori pratiche. Verrà promosso in particolare l’ecosistema delle piccole e medie imprese e delle imprese emergenti sull’isola.

La quarta edizione della fiera internazionale dell’isola per alimenti, bevande, imballaggio e tecnologia alimentare riunirà più di cento aziende provenienti da 20 paesi in Europa, Asia e America Latina

Fira de Barcelona apporta all’organizzazione di questo evento il suo posizionamento internazionale e la sua vasta esperienza nel settore alimentare. L’istituzione fieristica di Barcellona dispone di un portafoglio di padiglioni che includono Alimentaria, Alimentaria FoodTech, Barcelona Wine Week, Forum Gastronòmic e ospita Seafood Expo Global nella sua sede a Barcellona.

Per più di 10 anni, l’espansione del business internazionale di Fiera di Barcellona Fa parte della sua strategia quella di contribuire ad aprire nuovi mercati per le aziende ed esportare il proprio track record e la propria esperienza in tutto il mondo attraverso l’organizzazione di numerose e prestigiose fiere.

Negli ultimi anni, la Fira de Barcelona ha organizzato a Cuba, oltre a Foods Cuba, le mostre HostelCuba, Renewable Energies Cuba e Transportation and Logistics, tra le altre. Nel corso del 2024 l’ente fieristico si occuperà anche dell’organizzazione delle manifestazioni IOT in Brasile e Alimentaria in Cina, nonché delle edizioni locali di Smart City a Curitiba (Brasile) e Arabia Saudita, e a New York, Argentina, Messico, Colombia, Cile e Qatar.

La quarta edizione di Foods Cuba 2024 si presenta come un’opportunità unica per le aziende del settore alimentare che cercano di investire a Cuba o fare affari sull’isola. All’evento parteciperanno buyer e fornitori provenienti da tutto il mondo, oltre ad un programma completo di attività che include forum, conferenze, incontri d’affari e presentazioni di prodotti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Quante stelle hanno le squadre di calcio colombiane? Questi sono i club che hanno vinto titoli
NEXT In questo momento inizieranno le precipitazioni nella zona centrale