Milei ha confermato che non ci sarà il Patto di maggio perché la legge Basi non è ancora stata approvata

Milei ha confermato che non ci sarà il Patto di maggio perché la legge Basi non è ancora stata approvata
Milei ha confermato che non ci sarà il Patto di maggio perché la legge Basi non è ancora stata approvata

Il presidente Javier Milei ha confermato che il Il Patto di maggio non verrà firmato sabato prossimo, 25 Perché La sanzione della legge non è stata ancora raggiuntaancora pendente al Senato.

Non esiste il Patto di maggio perché il Basi giuridiche. Può essere fatto il 20 giugno o il 9 luglio. “Sono riforme che hanno a che fare con il lungo termine”, ha detto il leader nazionale in dialogo con il canale TN.

Milei si recherà anche a Córdoba il 25 maggio per condurre un evento in omaggio alla rivoluzione del 1810.

In linea di principio, sarebbe accompagnato solo dai membri del suo gabinetto e non dai vertici provinciali.

Intanto questo martedì ci sarà un nuova riunione della commissione al Senato cercare di esprimere un parere sulla legge Bases e sul pacchetto fiscale.

Ma non c’è tempo per approvare la legge prima di sabato, soprattutto perché la Camera alta apporterebbe modifiche alla stessa e all’iniziativa Ritornerei a Deputati.

Anche il ministro degli Interni, Guillermo Francos ha escluso che il Patto di maggio verrà firmato sabato a Córdobaperché la condizione era l’approvazione della Legge Base, che non sarà approvata prima di quella data.

Come ha sottolineato. Francos “ci sarà qualcosa in quella data nazionale e Probabilmente il presidente rivolgerà un messaggio alla Nazione con quanto previsto in questa data importante per il Paese”.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La compagnia aerea GOL lancia un volo esclusivo per San José, Costa Rica
NEXT Un’altra persona si è tolta la vita ad Aguachica