L’UDA LA RIOJA SI UNISCE ALLO SCIOPERO NAZIONALE DEGLI INSEGNANTI QUESTO GIOVEDI

L’UDA LA RIOJA SI UNISCE ALLO SCIOPERO NAZIONALE DEGLI INSEGNANTI QUESTO GIOVEDI
L’UDA LA RIOJA SI UNISCE ALLO SCIOPERO NAZIONALE DEGLI INSEGNANTI QUESTO GIOVEDI


21 maggio

10:02
2024


Stampa notizie

Noelia Páez, direttrice dell’UDA La Rioja, ha confermato l’adesione alla misura di forza e ha affermato che sarà attuata senza assistenza sui luoghi di lavoro. Giovedì scioperanno anche i SADOP (insegnanti privati) e l’AMP ha annunciato uno sciopero per mercoledì e giovedì.


L’Unione degli Insegnanti Argentini (UDA) La Rioja ha confermato che aderirà allo sciopero nazionale degli insegnanti che avrà luogo questo giovedì.

Noelia Páez, segretaria generale dell’UDA La Rioja, ha spiegato che l’adesione allo sciopero è una decisione presa dall’UDA Nacional e che si tratterà di uno sciopero di 24 ore senza presenza sui luoghi di lavoro.

Il membro del sindacato ha sottolineato che la misura della forza influenzerà l’insegnamento delle classi a tutti i livelli di istruzione, cioè l’istruzione iniziale, primaria, secondaria e superiore.

Páez ha poi fatto riferimento alle trattative salariali a livello provinciale che si stanno portando avanti con il governo di Ricardo Quintela e ha ricordato che l’UDA ha presentato una richiesta per un aumento salariale di 300.000 pesos allo stipendio base da pagare in tre rate uguali nel mese di maggio. , giugno e luglio. Tuttavia, ha riferito che il Governo ha respinto tale proposta perché non la considerava applicabile.

«Ci ​​hanno detto che non era fattibile pagare quell’aumento e ci hanno fatto un’altra proposta, ci hanno detto che stavano analizzando la concessione di 40.000 o 50.000 dollari a quello base e il resto dell’aumento non dà diritto a bonus. Abbiamo ritenuto tale aumento insufficiente e abbiamo deciso di presentare un’altra proposta. Ora aspettiamo gli annunci del governo perché la versione attuale è che il 22 maggio annunceranno un aumento. Aspettiamo che il Ministero dell’Istruzione ci chiami per dirci quale sarà l’aumento per il settore dell’insegnamento”, ha detto il capo dell’UDA alla Radio virtuale di Rioja.

A questo punto, Páez ha chiarito che il sindacato non revocherà lo sciopero anche se il governo provinciale ne annunciasse un aumento mercoledì, cioè un giorno prima della misura di forza. “Lo sciopero è lo stesso perché non è stata aperta la parità nazionale e perché gli stipendi degli insegnanti sono molto bassi a livello nazionale e a La Rioja è peggio perché lo stipendio è più basso che in altre province”, ha spiegato.

Va ricordato che il sindacato AMP ha già annunciato uno sciopero totale di 48 ore per questo mercoledì e giovedì e che giovedì la SADOP (insegnanti privati) si unisce allo sciopero nazionale, così come l’UDA. Il sindacato locale SELaR non si è ancora espresso.

Inoltre ci saranno anche scioperi universitari in tutto il Paese. A La Rioja non ci sarà alcuna attività presso l’UNLaR poiché i sindacati SIDIUNLAR e ARDU e anche il sindacato che riunisce il personale non docente, ATUR, hanno annunciato il loro sostegno allo sciopero.

Commenti

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sindrome USA 94: il male che potrebbe affliggere nuovamente la Colombia
NEXT Quelli menzionati da Colo Colo vs Deportes Quillón per la Coppa del Cile