Cuba partecipa in Sri Lanka ad una cerimonia per la Giornata Internazionale del Tè

Cuba partecipa in Sri Lanka ad una cerimonia per la Giornata Internazionale del Tè
Cuba partecipa in Sri Lanka ad una cerimonia per la Giornata Internazionale del Tè

Sponsorizzata dal Centro Culturale Cinese in Sri Lanka e dal Dipartimento di Cultura e Turismo della regione autonoma cinese Guangxi Zhuang, alla cerimonia del Tea for Harmony – Yaji Cultural Hall hanno partecipato anche il leader del Parlamento dello Sri Lanka, Mahinda Yapa Abeywardena, come nonché membri del corpo diplomatico dei paesi ospitanti, provenienti da Russia, Egitto, Malesia e Repubblica di Corea.

Le origini del tè risalgono a più di cinquemila anni fa in Cina, ma il suo contributo alla salute, alla cultura e allo sviluppo socioeconomico è rilevante oggi, ha evidenziato l’Organizzazione delle Nazioni Unite in merito alla data.

Attualmente, secondo l’organizzazione internazionale, il tè viene coltivato in aree molto localizzate e sostiene più di 13 milioni di persone, inclusi piccoli agricoltori e le loro famiglie, che dipendono dal settore del tè per il loro sostentamento.

La Giornata internazionale del tè è un’opportunità per celebrare il patrimonio culturale, i benefici per la salute e l’importanza economica, lavorando al tempo stesso per rendere sostenibile la sua produzione, ha affermato.

La varietà dello Sri Lanka, conosciuta come Ceylon, è prodotta esclusivamente nella nazione dell’Asia meridionale, ha una lunga storia che risale agli inizi del XIX secolo ed è riconosciuta in tutto il mondo per il suo sapore e aroma caratteristici.

mem/lrd

#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Socializzano l’espansione dell’aeroporto internazionale Simón Bolívar di Santa Marta