Lo svincolo autostradale dei vigili del fuoco in Armenia sarà interamente finanziato dall’ufficio del sindaco –

Autrice: Natalia Trujillo Varela

“Aiuteranno molto i campionati sportivi esistenti e si prevede l’implementazione di nuovi campionati sportivi come il ‘campionato di scherma’.”

Con la promessa di migliorare la mobilità stradale nel settore antincendio, l’amministrazione comunale prevede quasi 50.000 milioni di dollari per la costruzione del Second North Avenue Road Interchange, un settore critico in termini di traffico veicolare.

Una delle opere più importanti per l’attuale amministrazione comunale e di cui beneficerebbero i cittadini in generale è lo svincolo stradale Avenida Segunda Norte, nel settore della stazione centrale dei vigili del fuoco armeni. L’intenzione e la visione iniziale proposta dall’amministrazione comunale, secondo la Segreteria Infrastrutture responsabile dell’ingegnere civile Claudia Milena Arenas Agudelo, è quella di deprimere la strada in direzione sud-nord e viceversa, per mantenere il corridoio stradale in entrambi direzioni e mantenere un flusso continuo di veicoli.

Vale la pena ricordare che il governo di Quindío ha espresso l’intenzione di contribuire alla realizzazione di quest’opera con risorse reali, ma il municipio ha annunciato che preferisce farsi carico dell’intero investimento, tenendo conto che molte delle opere da realizzare smaltire le risorse delle royalties di solito richiede tempo a causa delle relative procedure.

Arenas Agudelo ha espresso la sua gratitudine al governatore e ha spiegato che la Segreteria per le Infrastrutture sta contemplando un investimento di quasi 50.000 milioni di dollari, compresi studi, revisioni e costruzioni.

“Il progetto rientra nel Piano di Sviluppo ‘Armenia con più opportunità’, ed è previsto un tempo di esecuzione stimato di 20 mesi. Si tratta di un’opera di cui gli armeni hanno urgente bisogno, poiché questo è uno dei tre punti con il maggior traffico congestionato, dove transitano quasi settemila veicoli ogni giorno, secondo gli studi del Segretariato del Transito”, ha affermato Arenas Agudelo.

I lavori dello svincolo stradale dei Vigili del Fuoco sono compresi nel contratto interamministrativo firmato con l’Università di Quindío. E ha già studi e progettazioni nella fase 3, quindi sta aspettando l’approvazione del piano di sviluppo dell’Armenia, attualmente in discussione in Consiglio Comunale, per iniziare la procedura di aggiudicazione.

“Una volta approvato il piano di sviluppo, insieme al Ministero delle Finanze, potremo disporre delle risorse e avviare il processo di appalto vero e proprio”, ha sottolineato Arenas Agudelo.

Il funzionario ha anche fatto riferimento ai dettagli contenuti nei lavori, menzionando che essi consistono nella costruzione di una strada depressa sulla Carrera 19, tra il complesso residenziale Nisa Bulevar e il Coliseo del Café, garantendo un traffico costante su questa strada; Inoltre, una rotatoria tra Avenida Los Camellos e Calle 2N, garantendo il passaggio e il collegamento tra Carrera 19 con Calle 2N e Avenida Los Camellos con Carrera 19.

Leggi: Radiografia della comune 9: inquinamento, insicurezza, consumo di droga

APPROVATO NEL PRIMO DIBATTITO IL PIANO DI SVILUPPO DELL’ARMENIA

Lo svincolo stradale dei vigili del fuoco rientra in un pacchetto di lavori integrati nel Piano di sviluppo “Armenia con più opportunità”, la tabella di marcia presentata dall’amministrazione del sindaco James Padilla García e approvata sabato scorso, 18 maggio nei dibattiti del Piano e Commissioni di bilancio.

Ulises Uribe Puentes, consigliere relatore del progetto di accordo 011 “attraverso il quale viene adottato il Piano di sviluppo del comune di Armenia”, ha spiegato che ci sono stati 3 giorni di lunghi dibattiti e che in questo primo dibattito sono state apportate più di 20 modifiche al bozza di accordo, c’è stata la partecipazione di tutti i consiglieri e sono stati chiariti i dubbi sul contenuto della carta nautica dell’Armenia in questo quadriennio.

“In questa tabella di marcia ci sono opere importanti come la Depressione nella seconda, abbiamo il progetto per la partenza degli aborigeni, la strada statale Chilacoa – Armenia e altre opere sono contemplate da realizzare in questo periodo con la potenza di Dio e progetti focalizzato sul recupero della rete stradale per migliorare la mobilità”, ha affermato Uribe Puentes.

L’assessore relatore ha sottolineato che nell’attuale piano di sviluppo, oltre agli investimenti in opere, si investirà nello sport dove si prevede il recupero di gran parte del tessuto sociale.

sottoscrivi

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo