Sono aperte le iscrizioni per ottenere il Bonus Punteggio Insegnamento 2024-2025 – mendoza.edu.ar

Sono aperte le iscrizioni per ottenere il Bonus Punteggio Insegnamento 2024-2025 – mendoza.edu.ar
Sono aperte le iscrizioni per ottenere il Bonus Punteggio Insegnamento 2024-2025 – mendoza.edu.ar

La procedura può essere effettuata dagli insegnanti dei livelli Iniziale e Primario, dell’Educazione Speciale e del CEBJA. Ci sarà tempo fino al prossimo settembre, con la data di chiusura esatta da confermare.

La Direzione Generale delle Scuole (DGE) annuncia che questo lunedì è stata aperta la registrazione affinché gli insegnanti dei livelli Iniziale e Primario e dei Centri di Educazione Speciale e di Educazione di Base per Giovani e Adulti (CEBJA) possano iniziare il processo per ottenere il Voucher 2024 -2025.

Si precisa che si tratta di un’unica iscrizione per i docenti che non hanno bonus punteggio, o per coloro che si apprestano a svolgere l’iter per ottenere il primo bonus, e che il bonus 2024 potrà essere elaborato dai professionisti della formazione in modo che potranno lavorare quest’anno, mentre, a sua volta, il bonus 2025 verrà utilizzato per partecipare al Concorso per l’ammissione all’insegnamento del prossimo anno.

La prima e più fondamentale cosa è che ogni insegnante interessato crei un account o utente personale nel sistema Mendoza Educational Management (GEM), attraverso il quale potrà richiedere il bonus allegando tutta la documentazione richiesta.

Una volta creato questo account, dovrà essere inviata una email alla corrispondente Commissione di Qualificazione al Merito, con nomi, cognomi completi e ID affinché, dalla Commissione stessa, sia possibile abilitare il proprio GEM-PAD per iniziare il caricamento della documentazione dell’account per iniziare l’emissione del bond.

Il docente, una volta caricate tutte le sue informazioni nel GEM, potrà salvarle nel suo account, uscire e rientrare nel sistema per verificare se mancassero altri dati, ma con l’accortezza di chiudere e salvare il processo affinché questa non si trovi in ​​una condizione pendente, che renderebbe impossibile la predisposizione del vincolo in questione. La documentazione in questione viene valutata da un Consigliere che la accetta (se tutti i dati sono corretti), la respinge (se non ha preoccupazioni) o ne ordina la correzione (se è incompleta).

Requisito essenziale per ottenere il bonus per la prima volta è possedere un titolo che dia responsabilità al Collegio in cui il docente si iscriverà, oltre a DNI, CUIL e Affidavit. Se sei figlio di un insegnante devi presentare anche la relativa documentazione e, se previsto, il titolo di insegnamento e quello di scuola secondaria (per chi ce l’ha).

In questo senso, se la documentazione viene accettata integralmente, il voucher segue un processo interno, in cui viene incaricato un operatore di emettere il voucher in base alle informazioni presentate dal docente.

Dopo essere stato emesso, il buono va ad un membro del Consiglio per effettuare una nuova revisione e, se tutto è corretto, va in stampa per essere firmato da due membri del Consiglio che ne garantiscono la validità.

Infine, dopo le firme, viene scansionato e caricato sul GEM del docente affinché lo abbia a sua disposizione. Anche in questo processo, l’e-mail dell’interessato viene avvisata che il suo voucher è ora disponibile.

Per gli insegnanti che già esercitano, tutte le informazioni saranno tabellate fino al 30 dicembre 2023, in casi di background come altri titoli, corsi, convegni, servizi, diplomi, progetti pedagogici, ecc.

I voucher vengono emessi dall’apertura del sistema e per tutto l’anno scolastico 2024-2025. Una volta caricata tutta la documentazione tramite GEM e chiusa la registrazione, non è più possibile aggiungere altri dati. Le iscrizioni sono iniziate questo lunedì, 20 maggio, e resteranno aperte fino al prossimo settembre, con data di chiusura esatta da confermare.

È opportuno ricordare che nel GEM è presente la documentazione che i docenti devono caricare. È necessario leggere attentamente gli accordi di registrazione e le istruzioni su come caricare.

Le Commissioni di Qualificazione al Merito chiedono a coloro che sono interessati ad effettuare l’iter di iscrizione di farlo anticipatamente, affinché sia ​​disponibile il bonus 2025, per poter assumere la titolarità degli incarichi nel corso di quell’anno.

Istruzioni GEM

gemma istruttiva

Fonte: DGE Press

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Anticipano chi sarà la stella che canterà alla cerimonia finale della Copa América
NEXT L’EIA si è classificata come la migliore università