Radio L’Avana Cuba | Si insediarono il governatore e il vicegovernatore di Santiago de Cuba

Oggi si sono insediati il ​​Governatore e il Vice-Governatore di Santiago di Cuba.

Santiago de Cuba, 21 maggio (RHC) In una solenne cerimonia presieduta dal presidente dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare Esteban Lazo e dalla vice primo ministro Inés María Chapman, si è insediato oggi il Governatore e Vice Governatore di Santiago di Cuba.

Nella Sala delle Vetrate della Piazza della Rivoluzione, il Sindaco Generale Antonio Maceo, il Governatore di Santiago di Cuba Manuel Falcón e il Vice Governatore Waldis González hanno ricevuto i certificati che li accreditano come tali, secondo quanto stabilito dalla Legge Elettorale Cubana.

Governatore e Vice Governatore di Antiago de Cuba

Il membro del Burò Politico Esteban Lazo ha spiegato che il nuovo Consiglio del Governo Provinciale di Santiago di Cuba funge da cerniera tra gli organismi centrali e i municipi, i suoi quadri avranno la responsabilità di continuare a indagare, pensare e lavorare per il popolo.

Ha sottolineato che nell’arte di governare e dirigere ci sono passaggi che non si possono dimenticare: l’obiettivo, gli strumenti, il modo di fare, il controllo e la responsabilità individuale, nonché l’esigenza e l’impatto di quanto fatto.

Per raggiungere questo obiettivo, la partecipazione e il controllo popolare svolgono un ruolo importante, promuovendo la scienza, la tecnologia e l’innovazione “come ci ha insegnato Fidel”, ha sottolineato.

Il governatore Falcón Hernández ha riaffermato che nella battaglia di oggi le uniche vittorie degne sono quelle ottenute insieme al popolo, con la lealtà al Partito e l’impegno per la giustizia sociale.

Ha considerato che i nuovi incarichi saranno posizioni di combattimento, un’opportunità per servire, aiutare e salvare, per lavorare instancabilmente affinché Santiago di Cuba sia un riferimento economico e sociale, che è il modo migliore per onorare la sua storia.

Durante la cerimonia, l’attuale prima segretaria del Comitato Provinciale del Partito, Beatriz Johnson Urrutia, è stata premiata per il suo impegno durante 12 anni nella direzione del governo, prima come vicepresidente, poi come presidentessa e infine come governatrice.

Nel descrivere le principali sfide del Consiglio provinciale, Johnson Urrutia, ha insistito sulla necessità di incoraggiare i dirigenti e la popolazione affinché la provincia, i comuni, le organizzazioni, le imprese e i centri di lavoro rispettino i piani tecnico economici.

E ha chiamato a contrastare la criminalità, l’illegalità e la corruzione, ad aumentare il controllo e la qualità dei lavori edili nonché a garantire la crescita della produzione alimentare, nonché il rispetto del piano di produzione commerciale, per rendere la provincia più igienica, più bella. ordinato e disciplinato. (Fonte:PL)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV 1965: un anno memorabile per il Museo Civico di Arti Visive
NEXT I venezuelani si divertono nell’ospitale Santiago de Cuba