Ci saranno lezioni questo giovedì 23 maggio a Buenos Aires a causa dello sciopero degli insegnanti?

Ci saranno lezioni questo giovedì 23 maggio a Buenos Aires a causa dello sciopero degli insegnanti?
Ci saranno lezioni questo giovedì 23 maggio a Buenos Aires a causa dello sciopero degli insegnanti?

Ascoltare

IL Provincia di Buenos Airescosì come il paese, sarà attraversato da a sciopero nazionale degli insegnanti giovedì prossimo, 23 maggio, che sospenderà le lezioni a tutti i livelli per l’intera giornata, per chiedere una ricomposizione salariale dei lavoratori del formazione scolastica.

Lo ha riferito il Confederazione dei Lavoratori dell’Educazione (Ctera) sui loro social network. Inoltre hanno confermato in un comunicato ufficiale che il sindacato terrà una manifestazione davanti al Congresso Nazionale Giovedì prossimo, per chiedere che le commissioni del Camera dei Deputati il trattamento del finanziamento universitario e della restituzione del FONIDO. Per quanto riguarda quest’ultimo punto, si tratta Fondo nazionale di incentivi per gli insegnantiche copre tra il 10% e il 15% degli stipendi degli insegnanti del Paese, creato nel 1998 e che il governo ha eliminato alla fine di marzo.

“La mancanza di risposte ha causato la perdita del potere d’acquisto dei nostri stipendi – da dicembre 2023 ci sono insegnanti con stipendi di 250mila pesos -, il definanziamento dell’istruzione in tutti i settori, provocando e approfondendo i conflitti provinciali, in assenza dello Stato come un garante della retribuzione minima degli insegnanti e delle risorse necessarie al funzionamento del sistema educativo”, sottolinea il documento.

La scelta della data coincide con le sedute del Congresso Nazionale dove si incontreranno Commissioni dei Deputati Bilancio e Istruzione, ed è per questo che la piazza antistante il Parlamento sarà il luogo prescelto per la manifestazione. I primi a esprimersi a favore della sospensione delle attività per tale data sono stati i vertici dell’ Fronte sindacale delle università nazionali, chiedendo un aggiornamento degli stipendi degli insegnanti. Successivamente a questa misura è stata aggiunta anche l’art Ctera e le quattro corporazioni degli insegnanti iscritti al CGT. Si tratta dell’Unione degli Insegnanti Argentini (UDA), dell’Associazione degli Insegnanti Tecnici (AMET), dell’Unione Argentina degli Insegnanti Privati ​​(SADOP) e della Confederazione degli Educatori Argentini (CEA).

In questo modo, abbiamo cercato di garantire la protesta negli istituti scolastici a tutti i livelli. Tuttavia, il recente annuncio del governo di un accordo con il Consiglio Interuniversitario Nazionale aggiornare i giochi di tutti i giochi di circa il 270% università I rapporti nazionali sollevano dubbi sul fatto che i dirigenti dell’istruzione superiore parteciperanno ora alla richiesta di stipendio degli insegnanti.

Sarà il secondo sciopero degli insegnanti da aprile, quando Ctera ha effettuato la prima azione per chiedere “la convocazione urgente al Sindacato Nazionale Docenti, la restituzione di un salario minimo nazionale, l’invio di fondi per le Mense Scolastiche, i Programmi Educativi Nazionali, le Infrastrutture; anche un urgente aumento degli stipendi dei nostri pensionati e l’invio di fondi nazionali alle Casse Pensioni Provinciali”.

La manifestazione didattica di giovedì 23, che prevede anche uno sciopero nazionale, si svolge un mese prima della marcia per l’educazione (nella foto) EMILIANO LASALVIA-AFP

Inoltre, il Governo ci incontreremo di nuovo con una dimostrazione del formazione scolastica un mese dopo la marcia per l’istruzione, che ha riunito in gran parte del paese i rappresentanti delle università nazionali, nell’ambito del già citato conflitto tra le scuole dell’istruzione e il partito al governo, che sembra ormai vicino a una soluzione più tardiva l’approvazione di nuovi fondi.

LA NAZIONE

Conosci il progetto Trust
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Co-partecipazione a Corrientes: terza settimana di giugno con una crescita del 100%.
NEXT I direttori del Servizio Sanitario Valparaíso-San Antonio si incontrano con il team della Divisione Investimenti Minsal. – Festival della Radio