Indagano sulla morte di uno studente all’interno dell’UTS a Bucaramanga

Il CTI della Procura sta svolgendo il lavoro di indagine per chiarire la morte di uno studente all’interno delle Unità Tecnologiche di Santander. Il giovane è stato ritrovato in una stanza di uno degli edifici accademici.

Foto: Marco Valencia / VANGUARDIA.

I dettagli conosciuti sulla morte di uno studente dell’Unità Tecnologica di Santander, UTS, sono stati forniti in via preliminare dalle autorità di Bucaramanga.

Alle 11,20 di questo martedì 21 maggio, in una stanza al quarto piano dell’edificio B, nel centro accademico situato in Calle de Los Estudiantes a Real de Minas, è stato trovato da una delle guardie di sicurezza dell’istituto, un uomo senza vita persona.

Si tratta di Norffer Giovanny Araque Poza, 21 anni, studentessa del quarto semestre di Topografia, originaria di Cúcuta, Norte de Santander, ma con carta d’identità rilasciata a Girón, Santander.

Leggi anche: Hanno rubato il cellulare a un membro della produzione del ‘Suso Show’ a Bucaramanga

Foto: Marco Valencia / VANGUARDIA.

Un medico dell’istituto ha confermato che il giovane non presentava segni vitali, quindi le autorità sono state avvisate.

Il CTI della Procura è stato incaricato di raccogliere le prove e di trasferire il corpo all’Istituto di Medicina Legale di Bucaramanga per confermarne l’identità.

Vanguardia ha appreso che nell’aula dove si trovava lo studente universitario gli investigatori hanno trovato alcuni elementi che potrebbero far luce sulla sua morte.

Potrebbe interessarti: uno degli uomini feriti in un attacco da parte di un sicario a Floridablanca è morto

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Anziano finisce ucciso dopo aver subito un tumulto a Maipú: suo figlio ha denunciato la rapina a La Radio | Nazionale
NEXT Leila Cobo di Billboard riceve il premio Icon in Colombia