Un camion con gabbie si è schiantato davanti a un’auto e sono morti un bambino, sua madre e sua nonna

Un camion con gabbie si è schiantato davanti a un’auto e sono morti un bambino, sua madre e sua nonna
Un camion con gabbie si è schiantato davanti a un’auto e sono morti un bambino, sua madre e sua nonna

La violenza dell’impatto è stata tale che il veicolo più piccolo è stato trascinato per diversi metri, lasciando la parte anteriore completamente irriconoscibile. Le vittime erano il minore, sua madre e la nonna della famiglia.

Erano circa le 11 di mattina di questo lunedì quando un camion Iveco del 2008 con rimorchio, che trasportava circa 50 mucche ed era guidato da un uomo di 65 anni originario del Paraná, percorreva la strada nazionale 127 diretto a Buenos Aires. Giunti al chilometro 170, all’ingresso del Conscripto Bernardi, il veicolo si è scontrato frontalmente con una Fiat Palioche era diretto a nord.

LEGGI TUTTO ► Ancora un grave incidente sulla Panamericana: un camion si è ribaltato e il conducente è rimasto ucciso dal suo stesso mezzo

Il verbale della polizia ha evidenziato che in seguito a quell’impatto sono morti il ​​conducente dell’auto, di 30 anni, suo figlio di 5 anni e la madre di 56 anni.. L’autista del camion, 65 anni, residente a Paraná, è stato portato in ospedale per ricevere cure mediche.

Tra i fiumi 2.avif

Il veicolo che trasportava le tre vittime mortali era irriconoscibile.

Foto: Federal al Día.

Sul posto sono intervenuti il ​​pubblico ministero di turno, i medici legali, il personale della polizia dipartimentale e l’ufficio investigativo penale. In primo luogo, l’autista del camion è stato portato all’Ospedale Federale Justo Urquiza per verificare se avesse ferite. Dalla Questura del Dipartimento Federale è stato inoltre riferito che il camionista è stato arrestato, almeno momentaneamente, per ordine della Giustizia.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV È stato raggiunto! L’Alas Portuarias giocherà in casa contro il Deportes Puerto Montt
NEXT È morto José Aragonés, uno degli allenatori più vincenti della Pampa