8 comunità ricevono licenze radiofoniche comunitarie

8 comunità ricevono licenze radiofoniche comunitarie
8 comunità ricevono licenze radiofoniche comunitarie

Il Ministero delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (MinTIC) ha concesso la fattibilità delle licenze radiofoniche comunitarie a otto comunità organizzate nel dipartimento.

Questa iniziativa mira a garantire a queste popolazioni il servizio di diffusione radiofonica del suono come canale di informazione, partecipazione e sviluppo locale.

Le comunità beneficiarie di Antioquia sono:

  • Positivo – FM positivo (Giardino)
  • Associazione di Pastorale Sociale Nariño (Nariño)
  • Associazione informativa per lo sviluppo comunitario del dipartimento di Antioquia ‘AIDCRA’ (Giraldo)
  • Comitato di azione comunitaria del quartiere La Cuarenta (Betania)
  • Corporazione Radio Valparaíso Estéreo (Valparaíso)
  • Associazione Comunitaria di Comunicazione Concordia (Concordia)
  • Vereda La Gurria Comitato di Azione Comunitaria e ‘Uniti Per La Comunità’ (Amalfi)
  • Fondazione Digna Life – FVD (Medellín)

Un totale di 98 comunità in 22 dipartimenti, a livello nazionale, il MinTIC ha reso valide 98 licenze per le comunità situate in 22 dipartimenti. Oltre ad Antioquia, le comunità beneficiarie si trovano in:

  • Boyaca (25)
  • Atlantico (3)
  • Bolivar (5)
  • Caldas (1)
  • Caqueta (2)
  • Casanare (1)
  • Cauca (8)
  • Cesare (2)
  • Cordova (2)
  • Cundinamarca (8)
  • Huila (4)
  • Cupcake (1)
  • Obiettivo (4)
  • Narino (8)
  • A nord di Santander (4)
  • Putumayo (2)
  • Risaralda (1)
  • Santander (2)
  • Sucre (1)
  • Tolima (4)
  • Valle del Cauca (2)

Il bando MinTIC per le radio comunitarie offriva 185 canali di trasmissione per altrettanti comuni.

In totale sono state presentate 305 comunità provenienti da 170 comuni, a dimostrazione del grande interesse per questo mezzo di comunicazione come strumento di sviluppo locale.

Le comunità che hanno ottenuto la validità della licenza radio comunitaria devono rispettare i requisiti di concessione stabiliti dal MinTIC.

Una volta soddisfatti questi requisiti, potranno avviare il funzionamento delle loro stazioni e portare informazione, partecipazione e sviluppo alle loro comunità.

La concessione di queste licenze radiofoniche comunitarie fa parte dell’impegno del MinTIC per lo sviluppo regionale e la democratizzazione dell’informazione.

L’entità continuerà a lavorare affinché più comunità in tutto il paese abbiano accesso a questo importante mezzo di comunicazione.

Leggi anche: ‘Lo hanno catturato’: Dietro le sbarre il direttore di Corpourabá per abusi sessuali su sua nipote

Più notizie

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Divorato! Ignacia Antonia fa scalpore rappresentando il Cile con un video incredibile
NEXT Tre modi per celebrare la Giornata Mondiale dell’Ambiente a Tucumán