Una specie sconosciuta di dinosauri è stata trovata a Chubut | Visse 69 milioni di anni fa ed era carnivoro

Una specie sconosciuta di dinosauri è stata trovata a Chubut | Visse 69 milioni di anni fa ed era carnivoro
Una specie sconosciuta di dinosauri è stata trovata a Chubut | Visse 69 milioni di anni fa ed era carnivoro

Specialisti CONICET Hanno pubblicato una ricerca sulla rivista Cladisticain cui si riporta la scoperta di un nuovo dinosauro carnivoro che viveva in quella che oggi è la provincia di Chubut circa 69 milioni di anni fa. Riguarda Collezione inakayali.

Il lavoro rientra nel progetto multidisciplinare “La fine dell’era dei dinosauri in Patagonia”è sostenuto dalla National Geographic Society e alla ricerca partecipano più di 70 esperti e borsisti del CONICET. insieme ai colleghi di altre istituzioni del Paese e degli Stati Uniti e della Cina.

Lui Collezione inakayalicome lo hanno chiamato, Appartiene alla più importante famiglia di dinosauri carnivori del Gondwana.il continente dell’emisfero australe che comprendeva quelli che oggi sono il Sud America, l’Africa, l’India e il Madagascar, l’Australia e l’Antartide.

Come spiegato Diego Polche ha guidato il gruppo di lavoro Conicet, “si tratta di un abelisauride, famiglia resa popolare dal dinosauro più famoso del nostro continente, il carnivoro cornuto Carnotauro. Questa specie si differenzia dagli altri dinosauri carnivori per il cranio, che è più piccolo e non ha corna.

“Nome Koleken Viene dalla lingua dei Tehuelches e significa che proviene da argille e acquariferendosi al fatto che i sedimenti in cui sono stati rinvenuti i resti fossili erano argille depositate in un estuario 69 milioni di anni fa. Nome inakayali rende omaggio al capo Tehuelche Inakayal”– osservò Pol.

“Il nuovo dinosauro è rappresentato da uno scheletro parziale che comprende diverse ossa del cranioun insieme quasi completo di ossa della schiena, un’anca completa, diverse ossa della coda e gambe quasi complete”, ha aggiunto lo scienziato.

La scoperta è stata guidata dai paleontologi e dal personale del Museo Paleontologico Egidio Feruglio, Trelew, nelle rocce appartenenti alla formazione geologica La Colonia, a nord di Chubut, zona ricca di fossili. Secondo il ricercatore, “abbiamo trovato una concrezione che conteneva la metà posteriore conservata dello scheletro del dinosauro. Sicuramente il corpo di questo animale è stato trasportato da un fiume fino a un estuario, dove è stato sepolto poco dopo la sua morte. Inoltre, siamo stati riuscito a trovare resti del cranio nella parte della concrezione che era stata erosa, il che spiega perché le ossa del cranio “Sono disarticolati, mentre la parte posteriore dello scheletro, che era all’interno della concrezione, è perfettamente articolata ed in posizione di vita.”.

La scoperta dà il tono a un alto livello di diversità tra i dinosauri carnivori della famiglia degli abelisauridi. Per Pol “è possibile Koleken ha vissuto con un suo parente stretto Carnotauroallo stesso modo in cui oggi convivono leoni e leopardi nella savana africana o puma e giaguari nella giungla di Misiones. Questo è interessante perché Koleken E Carnotauro Vivevano molto vicino al tempo dell’estinzione definitiva dei dinosauriil che ci indica che almeno tra i carnivori esisteva una grande diversità di specie fino al momento dell’estinzione.”

Secondo Pol “questo è interessante perché ci porterà in futuro a esplorare cosa potrebbe aver influenzato questi aumenti”. così marcato nell’evoluzione di questi carnivori”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Devono dimostrare 20 anni di servizio di insegnamento
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo