Verso Pereira: Junior ha segnato punti nelle ultime quattro trasferte

Verso Pereira: Junior ha segnato punti nelle ultime quattro trasferte
Verso Pereira: Junior ha segnato punti nelle ultime quattro trasferte

Junior Visiterò Pereira per il quarto appuntamento dei fuoricampo con un record imbattuto di quattro date nelle ultime apparizioni fuori Barranquilla.

Da un mese porta punti ovunque vada. Cali, Lima, Bucaramanga e Quito. Così ha classificato gli home run del campionato colombiano e Ha raggiunto gli ottavi di finale della Conmebol Libertadores. L’uscita di casa è positiva per il campione.

Per il quarto giorno di fuoricampo, dovrebbero mantenere questa tendenza. La sconfitta del fine settimana al Metropolitano ha sconvolto i conti della zona. E’ secondo con quattro unità, due in meno del leader Pereira.

Affronterà l’impegno con due sconfitte per cartellini. Il centrocampista Didier Moreno Ha raggiunto il limite del giallo e allo scadere è stato espulso l’esterno José Enamorado. Lo scivolone contro i matecañas del giorno precedente è costato caro.

“Il problema è come affronteremo la partita contro una squadra che sappiamo già cosa fa. L’abbiamo già affrontata lì ed è stata una partita dura. Questa esperienza può aiutarci a risolvere meglio la partita a Pereira”, ha detto l’allenatore Arturo Reyes.

Per il centrocampo punterei su Homer Martínez. In attacco con il dubbio di Bryan Castrillón, si ripeterebbe con il doppio nove di Marco Pérez e del marcatore Carlos Bacca, supportati da Yimmi Chará e Luis González sulle fasce.

In sede c’è cautela per il primo posto in area. Si è piantato con personalità a Barranquilla. Ha segnato tre gol in 23′ e ha portato in vantaggio quando Jhonny Jordan ha visto il rosso nel secondo tempo. Lo sforzo collettivo ha dato i suoi frutti in entrambi i settori.

“Stiamo bene, siamo contenti, con i piedi per terra, aspettando con umiltà la partita di domani contro una squadra che rischia tutto”, ha detto il tecnico Leonel Álvarez.

Il momento di Andrés Ibargüen eccita Ha segnato una doppietta al Metropolitano e con i suoi diagonali d’attacco ha confuso i centrali difensivi dello squalo. È uscito precauzionale nel secondo tempo e si ripeterà nella formazione titolare mercoledì.

L’esperienza del capitano Carlos Darwin Quintero e del centrocampista Juan David Ríos ha aiutato a sviluppare il ciclo dell’allenatore che con un’altra vittoria lo guida verso la finale del Gruppo A.

“Il professor Leonel è molto competitivo, è molto esigente nel suo lavoro, ha giocato eSai che al giorno d’oggi è più importante il trattamento del giocatore, che sta bene, è tranquillo, gli danno delle nozioni di base ma il giocatore viene trattato bene e lo fa. Quello che voleva fare dall’inizio dell’anno era avere un buon complemento, di giocatori di punta e giovanili. “Questa squadra è composta dall’esperienza che abbiamo portato con noi, da persone positive, vincenti, che vogliono sempre i titoli.” Lo ha detto Rios su ESPN.

La partita si svolgerà mercoledì 22 maggio alle 20:30.

Possibili formazioni

Pereira: Ichazo; Monroy, Pestaña, Moya, Suárez; Ríos, Moreno, Cabrera, Ibargüen, Piedrahita; Quintero.

Junior: Mischia; Pacheco, Olivera, Peña, Fuentes; González, Martínez, Cantillo, Chará; Perez, Bacca.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo