Milei ha raddoppiato le sue critiche contro il presidente della Spagna

Milei ha raddoppiato le sue critiche contro il presidente della Spagna
Milei ha raddoppiato le sue critiche contro il presidente della Spagna

Al termine del 41° Congresso annuale dell’IAEF (Istituto Argentino dei Dirigenti Finanziari), il presidente Javier Milei ha riacceso il conflitto diplomatico con la Spagna dopo il suo forte disaccordo con il presidente spagnolo Pedro Sánchez.

Questo martedì il capo dello Stato ha raddoppiato la scommessa contro Sánchez e ha detto: “Ho il match point di Pedrito Sánchez, nonostante quello che dicono i media progressisti.

Il Presidente ha lanciato un metafora con la serie Zorroche in seguito ha portato all’acido commento sul presidente del governo spagnolo.

“C’è un personaggio che adoro che è Zorro. In cosa consisteva la trama di Zorro? Aveva due tipi di nemici. Ovviamente Monasterio e tutti i suoi soldati, cioè lo Stato che è venuto e gli ha preso le risorse per portarlo in Spagna Ebbene, proprio oggi parlo della Spagna, nonostante quello che dicono i media, ho ancora un match point per Pedrito”, ha sottolineato.

Milei aveva aperto il discorso sottolineando che egli cerca di andare verso “un modello di dollarizzazione endogena”. “Questo discorso avrà una prima parte che riguarderà la natura della moneta, la seconda sarà l’inclusione della moneta nell’equilibrio generale e come funziona l’economia con esso”, ha osservato.

Il libertario ha chiuso il Congresso dei dirigenti delle Finanze ed è stato preceduto nella parte finale dal presidente della Corte Suprema, Horacio Rosatti, e dal ministro dell’Economia, Luis Caputo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo