Cuba batte il Brasile nell’apertura della Volleyball Nations League

Cuba batte il Brasile nell’apertura della Volleyball Nations League
Cuba batte il Brasile nell’apertura della Volleyball Nations League

Editoriale di CubitaNOW ~ Mercoledì 22 maggio 2024

La superiorità cubana e gli errori brasiliani segnano il ritorno dell’allenatore Bernardinho al Maracanãzinho

I tifosi brasiliani hanno riempito di speranza il Maracanãzinho, ma è stata la squadra cubana a brillare nell’esordio della Nations League maschile di pallavolo. Cuba ha dimostrato la sua superiorità per gran parte della partita e ha inflitto una sconfitta al Brasile, rendendo la reintegrazione di Bernardinho come allenatore della squadra gialloverde un evento memorabile. Con una prestazione impressionante in attacco, i cubani hanno vinto per 3 set a 1 – set di 25/23, 27/29, 25/21 e 25/21. Nonostante la battuta d’arresto del Brasile, Leal è stato il capocannoniere della partita, con 19 punti.

Con questa vittoria Cuba si posiziona favorevolmente nella classifica. Anche se Bernardinho avverte che questo è solo l’inizio e che utilizzerà la Nations League come preparazione ai Giochi Olimpici, la prestazione cubana è stata notevole. Controlla la classifica VNL maschile qui.

La partita è iniziata con il Brasile lento e con molti errori al servizio, mentre Cuba, motivata dalla lotta per un posto ai Giochi Olimpici di Parigi, è stata determinata e costante. La squadra cubana ha chiuso il primo set con un risultato di 25 a 23. La seconda parte di gioco è stata più equilibrata, con il Brasile in vantaggio soprattutto grazie alla buona prestazione di Leal. Tuttavia, la determinazione di Cuba ha prevalso, ottenendo una rimonta e portando il set 29 a 27.

Da quel momento Cuba ha dominato completamente la partita. Con un ampio vantaggio dall’inizio del terzo set, i cubani hanno gestito bene la posizione e hanno vinto 25 a 21. Anche se l’ultimo set è iniziato in modo equilibrato, la capacità dei cubani di mantenere la pressione è stata evidente. Ispirati, giocatori come Yant, López, Sánchez, Concepción e Simón hanno portato la loro squadra alla vittoria finale per 25-21.

Le prestazioni della squadra cubana non solo evidenziano la loro abilità e coesione come squadra, ma anche la loro determinazione nel superare una delle squadre più forti della pallavolo internazionale. Questa vittoria segna un inizio promettente per Cuba nella Società delle Nazioni.

raccomandato per te


#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo