“Misiones dimostra che Milei sta portando il Paese in una situazione molto seria”

“Misiones dimostra che Milei sta portando il Paese in una situazione molto seria”
“Misiones dimostra che Milei sta portando il Paese in una situazione molto seria”
  1. Politica

Alla Camera dei Deputati è intervenuto il rappresentante nazionale del PTS-Fronte Sinistra. Ha denunciato i privilegi di Milei e della casta parlamentare che spende denaro pubblico mentre cresce la povertà, ha sostenuto la lotta del popolo di Misiones e ha invitato alla mobilitazione contro la Legge sulle Basi quando sarà discussa al Senato.

Myriam Bregman, rappresentante nazionale del PTS-Fronte di sinistra, è intervenuta alla Camera dei deputati. Ha denunciato i privilegi di Milei e della casta parlamentare che spende denaro pubblico mentre cresce la povertà, ha sostenuto la lotta del popolo di Misiones e ha invitato alla mobilitazione contro la Legge sulle Basi quando sarà discussa al Senato.

Il deputato ha sollevato una questione di privilegi contro il presidente Javier Milei, affermando che “più che una questione di privilegi, è una questione contro i privilegi, una questione contro i privilegi di un presidente che viaggia per il mondo spendendo soldi pubblici dopo aver detto che non c’è niente soldi solo a beneficio della loro campagna personale, di senatori che aumentano oscenamente le loro indennità e che ci dicono che non ci sono soldi, per questo intendono votare la Legge sulle Basi e il pacchetto fiscale dei deputati che si rifiutano di affrontare il problema DNU.”

Il deputato ha sollevato una questione di privilegi contro il presidente Javier Milei, affermando che “più che una questione di privilegi, è una questione contro i privilegi, una questione contro i privilegi di un presidente che viaggia per il mondo spendendo soldi pubblici dopo aver detto che non c’è niente soldi solo a beneficio della loro campagna personale, di senatori che aumentano oscenamente le loro indennità e che ci dicono che non ci sono soldi, per questo intendono votare la Legge sulle Basi e il pacchetto fiscale dei deputati che si rifiutano di affrontare il problema DNU.”

Riguardo alla lotta a Misiones, Bregman ha sostenuto che “insegnanti, infermieri e dipendenti statali oggi combattono nella provincia di Misiones e che non fanno eccezione ma rappresentano tanti lavoratori provenienti da tutto il Paese”.

“Ieri ho ascoltato un’insegnante che parlava della protesta di Misiones, di quella lotta popolare di strada, e diceva che suo figlio doveva smettere di studiare perché lei e suo marito non potevano più pagargli l’appartamento che avevano affittato per andare all’università. Allora quando ci portano qui a discutere di leggi che hanno a che fare con l’università come se l’università fosse un’isola, la nostra attenzione attira la nostra attenzione perché noi ci commuoviamo quando sentiamo quelle storie di ragazzi, di ragazze che devono smettere di studiare perché non possono pagare l’affitto o perché sono stati licenziati e non possono continuare a lavorare per permettersi gli studi, sappiamo che l’università e i tagli che stanno facendo all’università pubblica e di cui oggi intendiamo occuparci e continuiamo a farlo. non so se con successo o senza “Il fatto isolato fa parte della brutale motosega che il governo di Javier Milei sta portando avanti”, ha aggiunto il deputato.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Controlli a sorpresa sui ponti Neuquén – Cipolletti: quanto costano le multe?
NEXT La Colombia alla Copa América 2024: rosa, selezione, lista, giocatori, girone e calendario