Buenaventura e Antofagasta oltre il repertorio: più opportunità? | investimenti minerari | Cile | Progetto San Gabriel | | ECONOMIA

Buenaventura e Antofagasta oltre il repertorio: più opportunità? | investimenti minerari | Cile | Progetto San Gabriel | | ECONOMIA
Buenaventura e Antofagasta oltre il repertorio: più opportunità? | investimenti minerari | Cile | Progetto San Gabriel | | ECONOMIA

Roque Benavides, presidente Bonaventura, Ha sottolineato che la società ha già tenuto il primo elenco con i nuovi membri Antofagasta. Pur non specificando ulteriormente i temi discussi nella seduta, ha precisato che i rapporti con la società mineraria cilena potranno crescere indipendentemente dalla sua posizione di azionista.

“Se facessimo un progetto insieme? Sì, è un’alternativa in più. Non era necessario che fossero azionisti per poterli coinvolgere in un progetto, ma, ovviamente, Bonaventura “Si prenderà cura dei propri interessi e avrà il miglior partner possibile”, ha commentato.

Lo ha evidenziato Antofagasta è un’azienda che produce circa 600.000 tonnellate di rame all’anno ed è quotata nel Borsa di Londra. Ha però chiarito che ogni specifica opportunità non è guidata dalle intenzioni, ma dall’analisi di un progetto concreto.

LEGGI ANCHE: Buenaventura aumenta l’interesse per Arequipa e Cusco: chiede ulteriori 4.000 ettari in concessione

Per quanto riguarda i progetti in esecuzione, Bonaventura Ha sottolineato che hanno già iniziato la produzione di argento nel Yumpag (Pasco) e che il minerale viene portato all’impianto polimetallico Uchucchacua (Lime). Pertanto, ora rimangono concentrati sulla continuazione della costruzione del progetto aurifero San Gabriele (Moquegua).

Alla fine dello scorso aprile, la società ha riferito che i lavori su questa iniziativa sull’oro mostravano un progresso complessivo del 47%.

“Stiamo facendo buoni progressi. (Tuttavia, i ritardi) sono la dura prova che tutti i peruviani sperimentano a causa delle pratiche burocratiche”.ha dichiarato, dopo aver partecipato al Simposio – XV Meeting Internazionale Minerario, organizzato dalla SNMPE.

Ha aggiunto che il periodo stimato per l’inizio della produzione di San Gabriele Resta nel 2025.

LEGGI ANCHE: Buenaventura: San Gabriel raggiunge il 47% di progresso e compaiono nuovi lavori

Verso la fine dell’anno le prospettive di produzione dei metalli Bonaventura Sono misti. L’oro, dopo una produzione di 174.114 once in tutte le sue operazioni dirette e collegate nel 2023, scenderebbe a livelli compresi tra 131.500 e 146.700 once, secondo le proiezioni di metà aprile.

Questo risultato risponderebbe alla minore prestazione che avrebbero Il Brocal (Pasco), Orcopampa (Arequipa), Tambomayo (Arequipa), Il fosso (Cajamarca) e Coimolache (Cajamarca). Solo l’unità mineraria Julcani (Huancavelica) aumenterebbe la sua produzione di oro quest’anno.

D’altro canto, la società mineraria peruviana stima di raggiungere tra 13 e 14,6 milioni di once d’argento nel 2024. La migliore prospettiva risponde al fatto che le otto miniere che producono detto metallo avrebbero un rendimento migliore rispetto all’anno precedente e al l’inizio della produzione nella miniera d’argento di Yumpag (Pasco).

LEGGI ANCHE: Buenaventura con interesse ad Arequipa e Cusco per espandere le attività

Per quanto riguarda il piombo, la produzione passerebbe da 11.410 tonnellate a un range compreso tra 16.300 e 18.700 tonnellate per quest’anno. Nello zinco raggiungerebbe 26.900 tonnellate, dopo averne prodotte 25.008 tonnellate nel 2023. Nel frattempo, nel rame, si raggiungerebbe un livello compreso tra 55.000 e 60.000 tonnellate.

Alla domanda sui potenziali cambiamenti a queste proiezioni, Benavides hanno indicato di mantenere queste guide di produzione. “Questi sono ciò che speriamo di poter realizzare” conclusa.

Inizia a distinguerti nel mondo degli affari ricevendo le notizie più esclusive della giornata nella tua casella di posta Qui. Se non hai ancora un account, Iscriviti gratis ed essere parte della nostra comunità.

CIRCA L’AUTORE

Laurea in Comunicazione Sociale (Universidad Nacional Mayor de San Marcos). Ho lavorato nella radio e nella stampa scritta e, dal 2013, sono redattore della sezione Affari di Diario Gestión.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Olimpiadi: altra nuova qualificazione e sono già 132 gli argentini che saranno a Parigi :: Olé