Indagano sulla morte di un membro di una famiglia rimasto ubriaco a Entre Ríos

Indagano sulla morte di un membro di una famiglia rimasto ubriaco a Entre Ríos
Indagano sulla morte di un membro di una famiglia rimasto ubriaco a Entre Ríos

Una famiglia di otto adulti ha sofferto di sospetta intossicazione alimentare questo martedì dopo aver mangiato un pasto a mezzogiorno nella località di Villa Elisa, a Entre Ríos. Ore dopo, un uomo è morto in ospedale.

Considerato quanto accaduto, il pubblico ministero Alejandro Perroud ha aperto un’indagine per stabilire se l’avvelenamento sia stato causato da cibo avariato o da qualche sostanza tossica.

Da parte sua Danilo Parodi, responsabile del Dipartimento di Villa Elisa, ha spiegato che “la famiglia – tutti i suoi componenti lavorano nella raccolta rifiuti – avrebbe consumato uno spezzatino preparato in una pentola dove precedentemente erano stati cotti altri pasti e pare che vi abbiano aggiunto una sostanza credevano che fosse sale”.

È stato allora che, dopo pranzo, secondo i media locali, i familiari hanno cominciato a sentirsi male e hanno cercato assistenza medica.

Quattro di loro sono stati ricoverati all’ospedale San Roque di Villa Elisa, mentre gli altri quattro sono stati trasferiti all’ospedale San Benjamín di Colón, dove un uomo di 53 anni è morto a causa di un arresto cardiorespiratorio legato ad avvelenamento.

Il commissario ha precisato che si attendono i risultati degli esami e dell’autopsia del defunto e che inoltre i resti del cibo sono stati confiscati e vengono analizzati per determinare gli ingredienti utilizzati nella sua preparazione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV sindaco di Cali pro
NEXT Tarapacá: Conversazione con le donne capofamiglia dell’Alto Hospicio