Capresoca torna a casa con i suoi oltre 170mila soci » PRENSA LIBRE CASANARE

Attraverso équipe sanitarie di base, composte da assistenti infermieristici e leader di comunità, Capresoca EPS raggiunge le case dei suoi 176.840 utenti nei 19 comuni del dipartimento di Casanare, identificando e dando priorità ai rischi individuali e familiari, nel quadro dell’assistenza sanitaria di base e azioni di domanda indotta; al fine di promuovere la cura di sé, la diagnosi precoce e la prevenzione delle malattie di interesse pubblico.

L’identificazione e la definizione delle priorità dei rischi comprende un processo di caratterizzazione sociale e ambientale dell’ambiente domestico, valutazione dei determinanti sociali, valutazione individuale globale, piano di cure primarie, orientamento ai servizi medici, tra le altre azioni complementari che contribuiscono a migliorare le condizioni di vita degli utenti. vite e il loro stato di salute.

Nel mese di aprile gli interventi sono stati realizzati nei comuni di Hato Corozal e Yopal, identificando 3.745 membri e 1.929 famiglie, per un totale cumulativo, sommando le azioni realizzate nel mese di marzo, di 5.905 membri e 3.043 famiglie, a cui è stato concesso l’accesso servizi sanitari e adesione ai programmi di controllo.

Nell’ambito di questa strategia guidata dall’EPS di Casanareños, gli eventi di interesse sanitario pubblico vengono inoltre monitorati dai gruppi di rischio prioritari dei suoi membri: morbilità materna estrema, sifilide gestazionale e congenita; basso peso alla nascita, malnutrizione, tubercolosi, COVID-19, chagas, infezioni respiratorie acute, cancro e dengue.

Le équipe sanitarie sono completamente identificate con il loro documento d’identità; Indossano berretto e gilet, stemmi ricamati con i loghi istituzionali di Capresoca e JM Consulting Healthcare SAS – operatore logistico e tecnico dell’EPS -, ben visibili.

Gli utenti sono stati invitati a prestare attenzione durante la visita e a fornire informazioni per identificare i loro rischi per la salute e indirizzarli verso l’offerta di servizi con la rete convenzionata con Capresoca.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Giordano e Suppo concordano che evitare il deficit è un cambio di paradigma – Agroactiva 2024 – El Campo Hoy
NEXT Sarà Marcela Sierra la direttrice dei 500 anni di Santa Marta