un evento di divulgazione scientifica

un evento di divulgazione scientifica
un evento di divulgazione scientifica
  • È organizzato dall’Istituto Ferreyra di Córdoba e affronta i progressi scientifici sull’Alzheimer accompagnati dalla musica di Piazzolla.
  • Sarà oggi dalle 19, con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti delle sale.

Il Comune di Córdoba insieme all’Istituto di Ricerca Medica Mercedes e Martín Ferreyra di Córdoba, ti invitano a partecipare a “Scienza e Arte”, un incontro volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’Alzheimer, promuovere la ricerca e offrire uno spazio per godere della scienza e della cultura.

L’evento si svolgerà oggi alle 19, presso il recuperato Teatro Comedia (Rivadavia 254), con ingresso gratuito e fino ad esaurimento posti delle sale.

“Scienza e Arte” riunirà un discorso sul progresso della scienza e sull’Alzheimer e, a sua volta, inviterà a un repertorio musicale basato sull’opera di Astor Piazzolla, uno dei musicisti più importanti del XX secolo e principale esponente del tango. livello globale.

Interverrà il principale ricercatore del Consiglio Nazionale della Ricerca Scientifica e Tecnica (Conicet) e direttore del laboratorio di neuropatologia dell’Istituto, dottor Alfredo Lorenzo.

Da parte sua, il neurologo Hugo Díaz Fajreldines presenterà le terapie attuali e le diagnosi precoci.

Il gruppo ArgentSound Club, composto da Nora Guini al pianoforte e Geremías Juri al violino, avrà il compito di musicalizzare la giornata attraverso un viaggio nell’opera del maestro Astor Piazzolla.

Va notato che questa iniziativa fa parte di una serie di attività che l’Istituto Ferreyra ha portato avanti per rendere visibili, in modo pratico, i progressi scientifici della città di Córdoba, avendo la cultura come strumento alleato per avvicinarsi alla comunità .

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I beneficiari del PNIS provenienti da diverse regioni sono stati ascoltati dal presidente Petro
NEXT Il disegno di legge che cercava di vietare le “terapie di conversione” è fallito