PARCHEGGIO CORDOVA | Il PSOE chiede la dichiarazione di una zona di parcheggio di quartiere a Campo de la Verdad e Fray Albino

PARCHEGGIO CORDOVA | Il PSOE chiede la dichiarazione di una zona di parcheggio di quartiere a Campo de la Verdad e Fray Albino
PARCHEGGIO CORDOVA | Il PSOE chiede la dichiarazione di una zona di parcheggio di quartiere a Campo de la Verdad e Fray Albino

Il PSOE chiede la dichiarazione di una zona di parcheggio di quartiere a Campo de la Verdad e Fray AlbinoCORDIGITALE

Il consigliere socialista del Comune di Córdoba Ángel Ortiz denuncia in un comunicato violazione della dichiarazione di Parcheggio del quartiere (ZAV) per Campo de la Verdad e Fray Albino, nella quale si era impegnata la squadra governativa municipale di José María Bellido, “tutto ciò nonostante l’approvazione unanime di numerose mozioni in seduta plenaria e gli impegni elettorali della squadra governativa, quindi Questo domanda storica rimane irrisolto.”

“È inaccettabile che gli abitanti di Campo de la Verdad e Fray Albino continuino a subire le conseguenze della sistematica negligenza del governo municipale”, ha dichiarato il consigliere socialista. “Dall’approvazione della mozione del 9 febbraio 2023, che stabiliva la necessità di dichiarare quest’area come ZAV, non abbiamo visto alcun progresso significativo.”

La situazione dei parcheggi in questa zona di Cordova “è critica, soprattutto durante la celebrazione di eventi che attirano numerosi visitatori e intasano le strade. Il quartiere, attraverso i suoi rappresentanti di quartiere, ha più volte documentato la congestione e le difficoltà quotidiane che affrontano, senza ricevere una risposta del governo Bellido”, dice il consigliere socialista.

Il consigliere socialista Ángel Ortiz.

Ortiz ha sottolineato l’importanza della mozione approvata nel febbraio 2023, che sollecitava il Delegazione Mobilità del Consiglio Comunale avviare un processo partecipato con i residenti per definire le strade da inserire nella ZAV e avviare un processo di informazione e richiesta di autorizzazioni alla sosta prima di Pasqua.

“La squadra di governo deve rispettare i suoi impegni e soddisfare le esigenze di vicini di Campo de la Verdad e Fray Albino,“, ha chiesto il capitolare. “La mancanza di azione non è solo mancanza di rispetto per i residenti, ma anche negligenza nella gestione urbana”.

Il 25 settembre 2023 la situazione è peggiorata ulteriormente, con i residenti che hanno segnalato che il problema dei parcheggi stava peggiorando. L’associazione di quartiere del Guadalquivir ha chiesto l’attuazione urgente di un piano globale di riabilitazione stradale e la conversione di aree come la strada sterrata dell’Acera del Lindero in parcheggi regolamentati per i residenti.

Oltre al problema di parcheggio, il consigliere socialista ha evidenziato anche altre necessità critiche del quartiere, come il completamento della pista ciclabile, la ristrutturazione del Paseo de San Julián, la creazione di aree verdi e una migliore gestione degli alberi. “Lo stato dei marciapiedi e delle strade è deplorevole, abbiamo bisogno di un intervento globale adesso”, ha affermato.

Il consigliere socialista ha lanciato un appello urgente al Consiglio Comunale perché risolva queste istanze storiche e si attenga alle mozioni approvate. “I nostri quartieri meritano attenzione e rispetto. Non possiamo continuare a vivere nell’oblio”, ha concluso.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Cosa succede con le vendite e le consegne a Mendoza?
NEXT A Punta Arenas si è svolto il tradizionale concorso delle “scimmie delle nevi”: questa è stata l’opera vincitrice