Meta, Match, Coinbase e GASO uniscono le forze per fermare le truffe online con l’iniziativa Tech Against Scams

Meta, Match, Coinbase e GASO uniscono le forze per fermare le truffe online con l’iniziativa Tech Against Scams
Meta, Match, Coinbase e GASO uniscono le forze per fermare le truffe online con l’iniziativa Tech Against Scams

MADRID, 22 maggio. (Portaltico/EP) –

Alcune delle grandi aziende tecnologiche, tra cui Meta, Match Group, Coinbase e Global Anti Scam Organization (GASO)hanno unito le forze per combattere le frodi online e le truffe crittografiche nell’ambito del nuovo Iniziativa tecnologica contro le truffe.

Attualmente, il piattaforme onlineChe si tratti di social media, app di appuntamenti o servizi finanziari, sono uno dei framework preferiti da truffatori e criminali informaticiche li utilizzano come mezzo per attaccare gli utenti e portare a termine azioni dannose come l’ottenimento di dati personali o il furto di denaro, attraverso varie formule, come l’ingegneria sociale.

In questo quadro, per fermare questo tipo di attacchi, è stata annunciata Tech Contro le truffe (Tecnologia contro le truffe), a nuova alleanza a cui partecipano alcune delle principali aziende tecnologiche finalizzato ad aiutare le aziende rispondere e prevenire frodi online e truffe finanziarie e crittograficheche si rivolgono sempre più a un numero maggiore di consumatori.

Nello specifico, questa iniziativa è nata dalla mano di aziende tecnologiche come Obiettivo, gruppo della partita -società madre di Tinder e Hinge-, CoinBase, Kraken, Ondulazione e Gemellicosì come il Organizzazione globale anti-truffa. Insieme, collaboreranno a agire contro gli strumenti utilizzati dai truffatoricosì come cercheranno modi per farlo educare e tutelare i consumatorioltre a contrastare le truffe finanziarie “in rapida evoluzione”.

Lo hanno dettagliato in un comunicato congiunto, in cui hanno precisato che il Il progetto Tech Against Scams fungerà da “organo di convocazione principale” e consentirà alle aziende tecnologiche di condividere la propria esperienza in materia di intelligence sulle minacce e le pratiche attuali al riguardo.

In questo modo, potranno condividere informazioni per aiutare a mantenere gli utenti sicuri e protetti “prima che diventino vittime di uno schema di frode online, di una truffa romantica o di un furto di criptovaluta.

Ad esempio, la coalizione Tech Against Scams ha fatto riferimento al cosiddetto “macellazione o macellazione di suini”, uuna truffa crittografica che aziende come Meta, Match Group e Coinbase hanno già iniziato a fare affrontare insieme la scorsa estatee che si basa su un inganno a lungo termine in cui il La vittima viene gradualmente indotta a effettuare investimenti sempre più grandi in uno schema fraudolento di criptovaluta.

Nell’ambito di questo tipo di truffa, queste società hanno collaborato capire come funzionano le minacce multipiattaforma, una delle principali difficoltà nel fermare i criminali informatici, poiché operano e prendono di mira molte persone attraverso vari servizi su Internet. Di conseguenza, hanno identificato a opportunità per combattere meglio questi crimini e truffe, attraverso l’azione di gruppo.

Ora, con Tech Against Scams, Sempre più aziende e organizzazioni tecnologiche condivideranno le loro conoscenze e aumenteranno la loro collaborazione. Tutto questo con l’obiettivo di “sfruttare la posizione unica di ciascuna azienda nell’ecosistema” e, in questo modo, identificare nuove tendenze avverse e condividere le migliori pratiche per combattere le truffe globali, promuovendo azioni collettive a tutela degli utenti.

“Speriamo che questa coalizione serva da a moltiplicatore di forza in modo che i team di sicurezza delle aziende tecnologiche condividano conoscenze e tendenze sulle minacce” e, quindi, raggiungano “Interruzioni di maggiore impatto sulle reti fraudolente in tutto il mondo“ha affermato il direttore della sicurezza informatica di Meta, Guy Rosen.

Il vicepresidente Trust and Security di Match Group, Yoel Roth, ha parlato allo stesso modo, sottolineando l’importanza della collaborazione tra aziende tecnologiche di tutti i settori per prevenire attività criminali. “COME Lavoriamo per rendere più difficile la frode da parte dei truffatori anche alle persone Continueremo a investire in nuove tecnologie per contribuire a fermare più rapidamente frodi e truffe“, ha detto Roth.

Da parte sua, il capo delle operazioni dell’Organizzazione globale anti-truffa, Brian Bruce, ha ribadito quanto affermato necessità di una risposta “multisettoriale”.“con società tecnologiche e finanziarie, al fine di impedire agli utenti di continuare a perdere “centinaia di milioni di dollari ogni mese” a livello globale.

Guardando al futuro, verrà creata la coalizione Tech Against Scams “nuovi flussi di lavoro” per identificare le migliori pratiche e, quindi, fornire ai consumatori gli strumenti e le informazioni necessarie per tutelarsi al meglio. Inoltre, le aziende si sono impegnate a Collaborare con le forze dell’ordine globali continuare a sostenere le indagini che combattono le frodi e i crimini online.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV In questi comuni del Casanare sorgeranno gli impianti agroindustriali proposti da Cesar Ortiz Zorro » PRENSA LIBRE CASANARE
NEXT I lavori di risanamento stradale a Cesar avanzano del 53%