Le esportazioni di Tarapacá sono diminuite del 5,7% e hanno raggiunto i 466 milioni di dollari nel marzo 2024

Le esportazioni di Tarapacá sono diminuite del 5,7% e hanno raggiunto i 466 milioni di dollari nel marzo 2024
Le esportazioni di Tarapacá sono diminuite del 5,7% e hanno raggiunto i 466 milioni di dollari nel marzo 2024

L’Istituto Nazionale di Statistica (INE) ha pubblicato il Bollettino delle esportazioni corrispondente a marzo 2024 nella regione di Tarapacá.

Secondo il rapporto, nel terzo mese del 2024, il valore delle esportazioni di Tarapacá ha raggiunto i 466,6 milioni di dollari, registrando un calo del 5,7% in dodici mesi.

La variazione cumulata ha registrato un aumento del 17,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, per un totale di 1.482 milioni di dollari nel 2024.

Esportazioni per settore economico

Il settore minerario ha avuto un impatto importante su questo risultato, poiché il valore delle sue spedizioni ha registrato una diminuzione del 3,4% in dodici mesi, per un totale di 456,4 milioni di dollari.

Secondo il rapporto, l’importo delle esportazioni del settore è diminuito del 55,2% rispetto allo stesso mese del 2023, raggiungendo i 9,3 milioni di dollari.

D’altra parte, il resto delle esportazioni, che comprendono la pesca, l’agricoltura, la silvicoltura e altri settori, hanno presentato una diminuzione del 44,1% nel valore delle loro spedizioni, raggiungendo un totale di 0,9 milioni di dollari, con una partecipazione dello 0,2%.

Esportazioni per attività economica

L’importo raggiunto dalle spedizioni di rame e ferro è diminuito dell’1,2% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, raggiungendo la somma di 401,8 milioni di dollari, che corrisponde all’86,1% del valore delle spedizioni dalla regione di Tarapacá.

Nel frattempo, l’estrazione mineraria non metallica, le cui spedizioni sono state valutate in 49,9 milioni di dollari, ha registrato una crescita del 25,6% in dodici mesi. La sua partecipazione all’importo delle voci della regione è stata del 10,7%.

Da parte sua, l’attività dell’industria di base dei metalli non ferrosi ha effettuato spedizioni per un valore di 4,7 milioni di dollari, che rappresentano l’1% del totale regionale. Per quanto riguarda la sua variazione interannuale, l’attività ha mostrato una crescita dell’82,3% nei dodici mesi.

Mi piace:

mi piace Ricarica…

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il ministro degli Interni arriverà al Trunk dei Caraibi per parlare con le comunità della Sierra Nevada
NEXT Nel sistema sanitario sono stati impiegati gli agenti dell’ospedale Niño Jesús