Guillermo Francos ha criticato il Segretario al Culto per le sue dichiarazioni contro l’aborto, il matrimonio paritario e il divorzio

Guillermo Francos ha criticato il Segretario al Culto per le sue dichiarazioni contro l’aborto, il matrimonio paritario e il divorzio
Guillermo Francos ha criticato il Segretario al Culto per le sue dichiarazioni contro l’aborto, il matrimonio paritario e il divorzio

Il governo nazionale non si è assunto la responsabilità dell’intenzione del Segretario al Culto di agire contro l’aborto, il matrimonio paritario e il divorzio. Guillermo Francos non solo ha detto questo Non è nei pianilo squalifica. “Se qualcuno lo sostiene, non è un liberale”ha spiegato il ministro in dichiarazioni televisive.

Si può non essere d’accordo su alcune questioni, non sulla questione dell’omosessualità, ma in un linguaggio inclusivo che non ha nulla a che fare con il genere. Ma quello che dobbiamo fare fondamentalmente è rispettare la libertà individuale. Ogni persona decide cosa è e cosa vuole fare della propria vita.“ha detto Guillermo Francos.

Anche se il ministro ha assicurato che ogni funzionario può esprimere liberamente le proprie idee, ha assicurato che l’aborto, il matrimonio paritario o il divorzio fanno parte dell’attuale agenda dell’amministrazione La Libertad Avanza. “Non ce l’ho tra le proposte che il Governo sta cercando di portare al Congresso”Ha affermato Francos.

Ciò che ha detto il Segretario del Culto

Lui Segretario al Culto, Francisco Sánchezha parlato di nuovo dopo la sua permanenza in Spagna e questa volta ha puntato contro il aborto legale, sicuro e libero: “Dobbiamo trovare una via da seguire in Argentina affinché l’aborto finisca”.

In dichiarazioni televisive, Sánchez ha spiegato che “la questione dell’aborto genera un grande dibattito, la società è frammentata, è stata raggiunta la maggioranza parlamentare, ma Non c’era una maggioranza della società argentina che fosse d’accordo eppure è stato approvato.”

E, inoltre, si è posizionato nuovamente contro il matrimonio paritario: “La stessa cosa è successa con il matrimonio tra persone dello stesso sesso e la stessa cosa con le leggi che promuovono l’ideologia di genere nell’istruzione. Sono tutte leggi controverse e oggi sembra che nemmeno una possa esprimersi su questi temi”.

Massimiliano Ferraro, duro contro Francisco Sánchez: “È un pazzo”

Il presidente della Coalizione ARI Civica e rappresentante nazionale per la Città di Buenos Aires, Massimiliano Ferraro, chiamato “energico e retrogrado” al Segretario del Culto, Fernando Sanchez, E Ha chiesto le “dimissioni adesso” dopo aver affermato che i figli di genitori divorziati “hanno più ansia e ottengono risultati peggiori a scuola”.

In dichiarazioni esclusive a Noticias Argentinas, Ferraro ha affermato che “il signor Sánchez non può continuare a guidare il Segretario del Culto” e che le deputate Mónica Frade e Marcela Campagnoli, entrambe della Coalizione Civica, “hanno presentato un progetto” per perseguire tale obiettivo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Ottantenne se n’è andata lasciando un’eredità d’amore per la sua famiglia
NEXT I radicali di Río Negro non vogliono che il loro partito venga “imitato” con la JSRN e formino una nuova linea interna