Galeón San José: dichiarata ‘Area Archeologica Protetta’

Galeón San José: dichiarata ‘Area Archeologica Protetta’
Galeón San José: dichiarata ‘Area Archeologica Protetta’

Oggi è iniziata ufficialmente la fase di esplorazione del Galeone San José, motivo per cui il governo colombiano ha dichiarato mercoledì 22 maggio “Area archeologica protetta della nazione” la zona in cui si è arenata la nave affondata dagli inglesi corsari l’8 giugno 1708, davanti a Cartagena de Indias, e ritrovato nel 2015 a una profondità di oltre 600 metri.

Con questa decisione, Il Governo riconosce questo spazio nel Mar dei Caraibi come area protetta, cioè, la tua responsabilità sarà garantire, oltre all’indagine attorno alla nave, la conservazione Dello stesso.

Da parte sua, il ministro della Cultura, Juan David Correa, ha dichiarato questo evento “storico”. “È storico ed è la prima volta che viene dichiarata un’area del patrimonio archeologico sommerso a tale profondità, è storico in America Latina, non era stato fatto”, ha detto.

Altre notizie: Aerocivil: il trasporto aereo colombiano è aumentato del 15,7%

Lo ha indicato “Abbiamo già uno speciale piano di gestione archeologica sottomarina, una profondità così profonda non era stata fatta in America Latina, Quindi abbiamo sempre più elementi, ma ovviamente più i colombiani si fanno carico di questa missione scientifico-culturale, più l’umanità capisce che si tratta di prendersi cura, ricercare, comprendere, riflettere, pensare e produrre conoscenza e non produrre scontri, guerre e “ date un prezzo a tutto, sicuramente riusciremo a capirci meglio”.

Si sapeva anche che presto salperanno per iniziare le attività investigative che includono: raccolta immagini, analisi del comportamento del marepiccole estrazioni di materiali per la valutazione dei loro comportamenti, tra gli altri studi.

Leggi anche: Da quando inizia una nuova riduzione dell’orario di lavoro in Colombia?

Inoltre, questo progetto vedrà la partecipazione anche della comunità dell’isola di Bocachica, sotto la guida del Ministero delle Scienze.

Cosa significa Area Archeologica Protetta?

Alhena Caicedo, direttrice dell’Istituto Colombiano di Antropologia e Storia, ha spiegato cosa significa questo titolo per il Paese.

“Un’area archeologica protetta è l’area di delimitazione istituita per garantire un’adeguata gestione di un sito archeologico”, ha indicato.

Afferma che “queste aree archeologiche protette vengono dichiarate solo quando si tratta di siti archeologici la cui unicità, la cui rappresentatività, per lo stato di conservazione in cui si trovano, Sono assolutamente importanti per garantire le condizioni della memoria e le condizioni dell’identità di ciò che significa patrimonio. per una nazione come la Colombia”, ha assicurato.

E aggiungeva: “in questo senso, questa delimitazione che è stata fatta nel mare,Ti permetterà in futuro di gestire nel migliore dei modi qualunque attività venga svolta.dy, questo potrebbe avere qualche tipo di impatto rispetto al galeone.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Luis Palma sposa la sua bellissima fidanzata Annie Córdoba con una cerimonia intima
NEXT La carriera di Guida nautica andina è stata presentata nella provincia meridionale – mendoza.edu.ar