Come sta Henry Sáez dopo l’infortunio?

Come sta Henry Sáez dopo l’infortunio?
Come sta Henry Sáez dopo l’infortunio?

Durante il primo turno, Olimpo Ha accumulato più punti di quanti la sua discreta prestazione collettiva avrebbe potuto dargli, mentre Cipo si sta appena abituando a segnare consecutivamente dopo una brutta partenza.

tabella federale 19 maggio.jpg

Cipolletti e infortuni

Albinegro continua a fare i conti con gli infortuni. Come di solito accade in questo tipo di tornei, il ritmo delle partite, i campi di gioco e il contatto con gli avversari portano ad infortuni e in questo senso il preparatore fisico Federico Grill e Jorge Figueroa insieme allo staff tecnico hanno lavorato molto per fare. sintonizzare coloro che si stanno riprendendo da diversi disagi.

Durante tutto il torneo, diversi motivi fisici hanno impedito a Damián Jara, Fernando Cosciuc, Lucas Argüello, Santiago Jara, Juan Martín Amieva, Manuel Berra, Henry Saez. L’ultimo infortunio è quello di “Goldo”, che aveva recuperato minuti ed è stato uno dei migliori al rientro contro Sol de Mayo, ma nella partita successiva contro Kimberley è uscito dopo 10 minuti di gioco per un problema muscolare.

“Ho avuto qualche fastidio al tendine del ginocchio destro, probabilmente qualche sovraccarico, ho fatto gli studi corrispondenti. Per fortuna, grazie a Dio, è una femmina.”Henry Sáez ha detto alla LMN questo mercoledì. “Adesso mi sto curando con lo staff medico, con Jorge (Figueroa) ovviamente per cercare di tornare il più presto possibile, questa è l’idea”, ha aggiunto Goldo.

“La verità è che sono uscito piuttosto amareggiato dall’inconveniente, perché mercoledì mi ero sentito molto bene e questo mi è successo domenica. Vedere il bicchiere mezzo pieno, per così dire, “Non è stato un grosso infortunio.”ha dichiarato l’attaccante.

La settimana scorsa il Cipo ha disputato due partite consecutive in casa, anche se non è riuscito a raggiungere l’obiettivo massimo. “Eravamo arrabbiati perché ovviamente volevamo fare 6 su 6 in queste due partite casalinghe. Ma come ha detto lo staff tecnico, Dobbiamo provare a cercare i punti che ci restano, ora a Bahía Blanca. Cercheremo di fare una grande partita lì, sappiamo che è difficile, ma ehi, almeno secondo la mia opinione personale sento che la squadra sta migliorando, si sta avvicinando, quindi spero che potremo fare una buona partita”, ha concluso Sáez.

Quanto a quelli sospesi, hanno rispettato l’appuntamento Matías Kucich dopo aver visto il rosso contro il Sol de Mayo e potrebbe tornare terzino sinistro al posto di Leandro Wagner, mentre Fernando Cosciu, che era stato sostituto, ha ancora una partita da eliminare, dopo essere stato espulso in panchina contro il Sol de Mayo per protestare.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV In scatole di cartone e sotto vecchi stracci trasportava 500 chili di un pericoloso esplosivo.
NEXT come hanno votato i senatori di Mendoza