L’ospedale di maternità a Cuba riceve una donazione da Saint Kitts e Nevis • Lavoratori

L’ospedale di maternità a Cuba riceve una donazione da Saint Kitts e Nevis • Lavoratori
L’ospedale di maternità a Cuba riceve una donazione da Saint Kitts e Nevis • Lavoratori

La Federazione di Saint Kitts e Nevis ha consegnato una donazione di forniture mediche all’Ospedale Ginecostetrico “América Arias” dell’Avana, un centro specializzato nella cura delle donne in fase fertile, servizi ginecologici clinici e chirurgici e riproduzione assistita.

Materiali monouso come guanti, camici chirurgici, mascherine, visiere, batuffoli di cotone, gel alcolico e specula vaginali sono stati donati all’istituzione sanitaria pubblica per contribuire a migliorare la qualità dei servizi alla popolazione, per un valore approssimativo di seimila500 dollari.

Foto: Claudia Delgado Torres

Verna Uwana Mills, ambasciatrice di Saint Kitts e Nevis a Cuba, ha detto ai presenti che è un onore fare questa donazione di forniture mediche nel contesto del 29° anniversario delle relazioni bilaterali tra le due nazioni, una dimostrazione di solidarietà e di amicizia fraterna in il nome del governo e del popolo di San Cristobal.

Ha ringraziato i ministeri della Sanità Pubblica e degli Affari Esteri di Cuba e le loro organizzazioni omologhe a Saint Kitts e Nevis per aver facilitato l’ottenimento e la consegna di questi aiuti ed ha espresso l’impegno a continuare il lavoro unito per rafforzare e consolidare i legami tra i due paesi.

La dottoressa Dunia Rebeca Yi Mariño, direttrice dell’Ospedale Ginecobstetrico Américas Arias, ha dichiarato ad ACN che questa donazione è un investimento nella salute e nel benessere della comunità per offrire una migliore assistenza medica, in un momento in cui l’isola caraibica soffre di condizioni avverse a causa all’intensificarsi del blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti, e questo settore è uno dei più colpiti.

Ha sottolineato il lavoro di medici, infermieri, tecnici e altri operatori, che ogni giorno si impegnano per fornire un servizio efficiente e mantenere indicatori sanitari adeguati.

Erano presenti in quel momento Yilian Jiménez, capo del Dipartimento della Direzione delle Relazioni Internazionali del Ministero della Sanità Pubblica, e Rafael Dausá Céspedes, direttore dell’America Centrale, Messico e Caraibi del Ministero degli Affari Esteri.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo