I vicini non conoscevano la vittima del duplice delitto con domicilio a Tucumán

I vicini non conoscevano la vittima del duplice delitto con domicilio a Tucumán
I vicini non conoscevano la vittima del duplice delitto con domicilio a Tucumán

Un isolato dove vivono poche persone.

Wilson Abdala Zutara, uno dei cittadini boliviani uccisi almeno dieci volte a Salta per un duplice reato legato al traffico di droga, avrebbe avuto un indirizzo falso a San Miguel de Tucumán.

Secondo i dati forniti dal Registro Nazionale delle Persone (Renaper), il giovane, 32 anni, avrebbe firmato il suo indirizzo in via Crisóstomo Álvarez 1.114. LA GACETA si è avvicinata all’indirizzo e ha scoperto che il numero non esiste.

A Crisóstomo al 1.100 la numerazione va dal 1.120, dove opera un centro di terapia cognitiva, direttamente al numero 1.104, dove si trova una concessionaria di automobili che si estende fino all’incrocio con via Juan Bautista Alberdi.

I vicini e i dipendenti delle aziende che operano nell’isolato da diversi anni hanno affermato che il numero 1.114 non è mai esistito. Uno dei gestori della concessionaria ha detto che storicamente c’era quell’attività e un centro medico accanto ad essa.

Il proprietario di un negozio di ferramenta ha sottolineato che la maggior parte degli edifici in quell’isolato sono aziende o centri medici e che pochissimi sono utilizzati come abitazioni. La gente abitava nelle case che sono all’angolo, ma sono disabitate da diversi anni perché c’è una successione in mezzo e per questo sono abbandonate.

Hanno anche detto di non conoscere nessuna persona di nome Wilson Zutara che frequentasse o vivesse nella zona. Una donna che vive nell’isolato ha detto che ci sono poche persone che vivono lì e tutti si conoscono perfettamente. Ha aggiunto di non aver mai visto una persona simile ad Abdala Zureta.

Pedro, un impiegato che vende articoli usa e getta, ha detto che anni fa c’era un ostello nell’isolato, ma ha chiuso da tempo. Ha riferito che a volte vedeva persone provenienti da altri paesi, ma si fermavano per poco tempo. Ha dichiarato di non ricordare di aver avuto contatti con una persona con tale identità.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Cercano di allungare l’età pensionabile dei burocrati statali della SLP – El Sol de San Luis
NEXT Santander Argentina insieme a Honda Motor of Argentina lanciano prestiti per auto