Proseguono i lavori della Stazione di Trasformazione del Gran Paraná

Proseguono i lavori della Stazione di Trasformazione del Gran Paraná
Proseguono i lavori della Stazione di Trasformazione del Gran Paraná

Segretario dell’Energia

22 maggio 2024

Il governatore Rogelio Frigerio, insieme al ministro Darío Schneider, ha visitato i lavori della Stazione Trasformatrice. Si tratta delle linee Paraná III e IV a 132 kv, che sono nella fase finale di installazione. L’opera collegherà la Stazione di Trasformazione del Gran Paraná con il Paraná Nord e consentirà la connessione al Sistema di Interconnessione Argentino (SADI).

Il Ministero della Pianificazione, delle Infrastrutture e dei Servizi, attraverso il Ministero dell’Energia, ha proseguito i lavori della Stazione di Trasformazione, denominata Paraná III e IV. Vale la pena ricordare che la costruzione delle linee ad alta tensione Paraná III e IV collegherà il Gran Paraná ET con il Paraná Norte ET e consentirà il collegamento al Sistema di Interconnessione Argentino (SADI) e alla rete di trasporto a 500 Kv. Sono nove i chilometri di linee ad alta tensione composte da 93 picchetti (colonne), di cui, in questo tratto finale, ne sono stati eseguiti 12.

Si tratta di un lavoro sottoeseguito dalla precedente amministrazione che, grazie al lavoro e alla decisione politica del governatore Rogelio Frigerio, è già completato al 90 per cento. Le squadre statali e private hanno lavorato in coordinamento, snellendo processi e tempi di esecuzione di questa opera strategica per la provincia.

Una volta completato, consentirà il ripotenziamento dell’ET 500, incidendo sulle possibilità energetiche della regione, come la fornitura di maggiore potenza energetica alle vicine stazioni di trasformazione, come Crespo. Inoltre amplierà la futura potenza elettrica ai parchi industriali di Viale, Seguí e stabilirà un importante collegamento interprovinciale con Santa Fe.

Al tour hanno partecipato il governatore della provincia, Rogelio Frigerio, il fiduciario di Enersa, Ivan Kerr; il Ministro della Pianificazione, Darío Schneider; il Segretario all’Energia, Noelia Zapata; e il presidente dell’Enersa, Luis Bergallo accompagnato dal direttore tecnico, Jorge Tarchini; oltre a tecnici e ingegneri e rappresentanti della società Líneas de Transmisiones del Litoral SA, che sta eseguendo i lavori.

In questo modo la provincia avrà tre strutture collegate alla SADI; Colonia Elía, Salto Grande e quest’opera, che massimizzerà la capacità di trasporto dell’ET 500 e contribuirà al miglioramento del sistema elettrico regionale, poiché garantisce, tra l’altro, maggiore sicurezza al sistema in caso di possibili guasti .

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo