A Fonseca non verranno installate le telecamere Photomult

Aspetto dell’incontro avvenuto tra il sindaco con i suoi più immediati collaboratori, e il direttore di Instrafon e della Concessione.

Ottime notizie non solo per i residenti di Fonseca, ma per gli utenti della strada; quelli che si spostano dal nord di La Guajira al sud, dovendo attraversare la Villa de San Agustín, perché il suo presidente non è interessato a che siano installate macchine fotografiche nel suo territorio.

L’esecutivo comunale Micher Pérez Fuentes ha incontrato i funzionari del Transit and Transportation Institute –Instrafon- e il Concessione Milenium Sistems SASuna società che fornisce il servizio fotografico photomultas.

La decisione è stata presa da Pérez Fuentes nella notte di martedì 21 maggio, nel suo ufficio, incontrando i funzionari dell’azienda e il direttore del Traffico, precisando che devono essere rispettati gli impegni e le garanzie stabiliti per un’efficace circolazione veicolare nella città. . posizione.

Durante il dialogo tra le parti, il leader locale non è d’accordo con l’installazione di telecamere di fotorilevamento e ha esortato sia la Concessione che Instrafon a dare prova di trasparenza nelle procedure svolte per applicare le regole fondamentali del traffico, nonché a sviluppare un piano per migliorare la mobilità in la sede municipale.

Lui ha detto che le attività normative svolte dovrebbero includere colloqui educativi e prevenzione stradale, così come l’installazione di segnali di stop nelle zone scolastiche, strade ad alto flusso veicolare, cercando così di ridurre gli incidenti e garantire la sicurezza dei conducenti e dei pedoni.

68629809f2.jpgA-Fonseca-non-verranno-installate-le-tel

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Sampaoli parla del fallimento della Nazionale a Russia 2018, il lavoro di Messi e Scaloni: “L’Argentina è stata un fuoco”