Hanno presentato la prima edizione della Fiera del Libro di Tucumán

Hanno presentato la prima edizione della Fiera del Libro di Tucumán
Hanno presentato la prima edizione della Fiera del Libro di Tucumán

Ieri l’Ente del Turismo di Tucumán è stato teatro della conferenza stampa in cui è stata presentata ufficialmente la prima edizione della Fiera del Libro di Tucumán. L’appello ha avuto una notevole partecipazione di personalità, autorità e media che hanno manifestato il loro sostegno a questa nuova iniziativa culturale.

La Fiera del Libro di Tucumán si svolgerà dal 6 al 16 giugno presso la Sociedad Rural de Tucumán e si preannuncia un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti della letteratura. Il programma prevede presentazioni di libri, colloqui con gli autori, laboratori e attività per tutta la famiglia, consolidandosi come celebrazione della parola scritta in tutte le sue forme. Tra gli scrittori presenti, è stata confermata la presenza, tra gli altri, di Felipe Pigna, Cecilia Cé, Sandra Siemens e Víctor Hugo Morales.

Tra i presenti c’erano gli organizzatori dell’evento, Diego Anchorena e Jorge García, che hanno illustrato la programmazione e gli obiettivi della fiera. Anchorena ha sottolineato l’importanza del sostegno degli enti statali e del contributo finanziario degli sponsor per rendere questo evento una realtà, mentre García ha sottolineato l’opportunità che rappresenta per promuovere l’abitudine alla lettura e lo scambio culturale a Tucumán.

Leonardo Tasca Leal, vicepresidente di Caledin (Camera dei librai e scrittori indipendenti dell’Argentina), ha espresso il suo entusiasmo per il progetto, sottolineando il potenziale della fiera per posizionare Tucumán come riferimento letterario nel nord dell’Argentina.

Alla conferenza hanno partecipato anche il sindaco di Monteros, Francisco Serra, e il sindaco di Famaillá, Enrique Orellana. Entrambi i funzionari hanno sottolineato l’importanza della fiera per le loro comunità e hanno espresso il loro impegno a sostenere e promuovere la partecipazione degli scrittori locali al programma delle attività.

Sol Marino, Direttore della Promozione dell’Ente Turismo di Tucumán, ha avuto il compito di accogliere i partecipanti e di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile questa prima edizione della Fiera del Libro. Marino ha sottolineato l’impatto positivo che la fiera avrà sul turismo culturale nella provincia, attirando visitatori e rafforzando l’identità culturale di Tucumán.

I biglietti potranno essere acquistati online con tutte le modalità di pagamento attraverso il sito ufficiale www.feriadellibrotucuman.com.ar e fisicamente presso le biglietterie nei giorni dell’evento.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT La tenera rivelazione di Thiago Messi su in quale squadra vuole giocare