Allende, Aubone e Chica si incontreranno con l’EPRE per le bollette elettriche

Allende, Aubone e Chica si incontreranno con l’EPRE per le bollette elettriche
Allende, Aubone e Chica si incontreranno con l’EPRE per le bollette elettriche

L’aumento delle bollette elettriche dopo le misure nazionali per eliminare i sussidi ha fatto sì che a San Juan gli utenti abbiano avuto un aumento significativo del valore mensile. Per questo motivo Walberto Allende, Fabiola Aubone e Jorge Chica, deputati nazionali, incontreranno questo venerdì 24 le autorità dell’Ente provinciale di regolamentazione dell’elettricità (EPRE) per conoscere le sovvenzioni ricevute dalle aziende incaricate della fornitura di energia a livello nazionale e provinciale.

Il deputato nazionale Walberto Allende ha riferito che “abbiamo ricevuto lamentele da parte degli abitanti di San Juan sul valore delle bollette elettriche e molti ci hanno parlato anche dell’impedimento di poterle pagare a causa del salto che una bolletta aveva rispetto al altro. Per questo motivo abbiamo organizzato un incontro con le autorità EPRE per conoscere i dettagli dei sussidi che ricevono le aziende, in particolare i distributori di San Juan come Energía San Juan e Decsa”.

Il legislatore ha indicato che “vogliamo conoscere il motivo degli aumenti che hanno lasciato molti residenti di San Juan incapaci di far fronte. Vogliamo avere dettagli sul livello del sussidio che ha la scheda e come viene distribuito, anche sapere se quelli che hanno di meno sono iscritti nelle fasce che ricevono più sussidio e, in caso contrario, trovare il modo di iscriverli in quella fascia. categoria.

L’intenzione, ha detto Allende, è che “l’idea è che noi, come legislatori nazionali, disponiamo dell’intero panorama per poter aiutare a gestire soluzioni per coloro che quasi non possono pagare il biglietto, tanto più in un momento in cui per “ Molte persone hanno bisogno dell’elettricità per rifugiarsi dal freddo”.

Vale la pena ricordare che l’EPRE sta effettuando delle erogazioni alle società di distribuzione di San Juan per contenere l’aumento delle bollette di San Juan. Per questo motivo donerà 913.968.015 dollari a Energía San Juan e 46.051.858 dollari a Decsa.

Fatto

Allende, Aubone e Chica incontreranno le autorità dell’EPRE venerdì alle 13.

Testuale

Walberto Allende / Rappresentante nazionale per San Juan

“Vogliamo dettagli sul livello del sussidio che ha la scheda e come viene distribuito, anche per sapere se chi ha di meno è iscritto nelle fasce che ricevono più sussidio”.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Adesso è stata la volta del cimitero comunale
NEXT La Giustizia richiede rapporti sui contratti nel Capitale Umano