Bruciano la moto dei presunti ladri • La Nación

Bruciano la moto dei presunti ladri • La Nación
Bruciano la moto dei presunti ladri • La Nación

Una motocicletta bruciata in mezzo a una strada pubblica nel comune di Tres, nella capitale Huila, è andata in totale smarrimento.

L’evento è avvenuto ieri pomeriggio nei pressi di Circunvalar Avenue e 21st Street, vicino all’Istituto colombiano per il benessere familiare, sede di Neiva.

L’accaduto si tratterebbe, a quanto pare, di una ritorsione per un presunto atto di furto. Come confermato da fonti ufficiali, i soggetti che viaggiavano a bordo del veicolo avrebbero avuto l’intenzione di commettere un atto illecito sventato dai residenti del settore.

In effetti la popolazione ha inferto alcuni colpi ai ladri che poi si sono dati alla fuga.

I cittadini infuriati hanno dato fuoco alla motocicletta in segno di rifiuto del crimine commesso a Neiva. Dopo pochi minuti è arrivata la squadra della Polizia che ha segnalato la situazione ai Vigili del Fuoco, che si sono recati sul posto per intervenire sull’emergenza.

Hanno così spento le fiamme per rimuovere il veicolo che era completamente bruciato. Si segnala che il flusso veicolare è stato limitato, causando congestione sulle strade alternative. Fortunatamente l’evento non ha lasciato persone ferite.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Bug*Z: carburante per il rock and roll
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo