Contrastano un massiccio tentativo di fuga dalla prigione Modelo di Cúcuta

Contrastano un massiccio tentativo di fuga dalla prigione Modelo di Cúcuta
Contrastano un massiccio tentativo di fuga dalla prigione Modelo di Cúcuta

Cucuta

Una grande sorpresa hanno avuto i membri dell’INPEC questo giovedì, 23 maggio, dopo aver effettuato un sopralluogo a sorpresa presso la Padiglione 14 del centro penitenziario e trova un grande tunnel quello veniva scavato.

Sono stati scoperti detriti, materiali da costruzione, barre piegate e persino un sofisticato sistema di illuminazione in questo padiglione. Il piccolo foro nel muro tentava di raggiungere l’esterno dal carcere.

Maggiori informazioni

Su questo fatto è già stata aperta un’indagine disciplinare. Per determinare come le persone private della libertà potessero accedere agli strumenti, lo ha annunciato la Direzione Generale dell’INPEC:

  • Avviare immediatamente un’indagine disciplinare.
  • Il trasferimento delle persone private della libertà coinvolte negli eventi, esaminando i diversi profili penali, da collocare in aree di massima sicurezza.
  • Avvisare l’USSPEC di effettuare un intervento immediato sull’infrastruttura del padiglione e rafforzare la sicurezza.

Subito Sono state avviate le relative procedure per effettuare il trasferimento degli uomini coinvolti in questo tentativo di fuga.che saranno assegnati alle carceri di massima sicurezza.

Maggiori informazioni

Come si sveglia il centro penitenziario questo venerdì 23 maggio?

Albeggia con la sicurezza rinforzata e con il padiglione 14 completamente evacuato. L’organismo di custodia dell’INPEC sul posto denuncia inoltre che, a causa di questa situazione e delle minacce di trasferimento dei presunti responsabili dell’incidente, sono già pervenute diverse minacce contro gli agenti.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Pescatun sta attraversando problemi che influiscono sulla sua produzione
NEXT Sadir ha guidato l’inaugurazione del treno turistico solare