INDH L’INDH di Aysén ha presentato ricorso alla Corte d’Appello di Coyhaique chiedendo di ristabilire il flusso elettrico continuo ai residenti di Guaitecas

INDH L’INDH di Aysén ha presentato ricorso alla Corte d’Appello di Coyhaique chiedendo di ristabilire il flusso elettrico continuo ai residenti di Guaitecas
INDH L’INDH di Aysén ha presentato ricorso alla Corte d’Appello di Coyhaique chiedendo di ristabilire il flusso elettrico continuo ai residenti di Guaitecas
  • L’INDH ha presentato questa azione di tutela perché l’azienda municipale che fornisce l’energia elettrica in quella zona isolata ha deciso di tagliarla tutti i giorni tra l’1 e le 6 del mattino.
  • Ci sono pazienti elettrodipendenti e insulino-dipendenti i cui diritti saranno lesi. La società ha applicato tagli simili nel 2023, citando la mancanza di denaro per acquistare carburante.

La sede di Aysén dell’Istituto Nazionale dei Diritti Umani (INDH) ha presentato un ricorso di protezione davanti alla Corte d’Appello di Coyhaique per l’interruzione della fornitura di energia elettrica subita dai residenti dell’arcipelago di Las Guaitecas, in particolare le città di Melinka e Repollal. In questa azione giudiziaria, l’INDH chiede alla Corte di incaricare la compagnia elettrica municipale di fornire un flusso continuo e permanente di energia elettrica alle persone.

L’appello indica che il 19 marzo la Compagnia Elettrica Municipale di Guaitecas, dipendente dal comune di Guaitecas, ha iniziato a interrompere la fornitura ai suoi clienti a Melinka e Repollal. L’interruzione va dal lunedì alla domenica e inizia all’1:00, con ripristino dell’alimentazione alle 6:00. Melinka e Repollal sono le principali località del comune di Guaitecas. In questa zona vivono circa 3mila persone ed è una delle più isolate del Paese.

Infatti, per arrivare a Guaitecas bisogna viaggiare in aereo o in chiatta. Quest’ultimo è il mezzo più trafficato, grazie ai suoi costi più accessibili. Esistono generalmente tre corse settimanali, che collegano l’arcipelago con Quellón, sull’isola di Chiloé, o con Cisnes, nella regione di Aysén. Ogni viaggio dura, comunque, cinque ore ed è soggetto alle condizioni meteorologiche.

interruzioni di corrente

L’azienda ha già razionato l’elettricità nel 2023. L’argomentazione a sostegno dell’adozione di questa misura è la stessa dell’anno scorso e di oggi: non ci sono abbastanza soldi per acquistare il carburante per far funzionare le apparecchiature. Nel 2023, i residenti e le aziende private hanno contribuito con fondi alla compagnia elettrica per l’acquisto di carburante, riducendo il periodo delle interruzioni. Anche le autorità regionali e nazionali hanno trasferito risorse. Nel febbraio 2023 erano 302 milioni di dollari dal governo regionale; in agosto, 127 milioni di dollari dal Ministero dell’Interno e della Pubblica Sicurezza; e nell’ottobre dello stesso anno 66 milioni di dollari grazie alla gestione della Delegazione presidenziale presso il Ministero dell’Interno.

Tuttavia, il problema persiste e viola i diritti delle persone. In effetti, l’INDH ha identificato quattro persone affette da problemi di salute che sono elettrodipendenti. Inoltre, il Melinka Rural Health Post ha un elenco di pazienti diabetici e insulino-dipendenti, che richiedono che i loro farmaci siano conservati permanentemente refrigerati.

L’NHRI menziona i diritti interessati

Ci sono altri effetti che l’interruzione dell’elettricità produce, come l’impatto sulle persone che hanno refrigerati alimenti deperibili, per il consumo o la vendita a terzi. Tutto ciò lede il diritto alla vita e all’integrità fisica; all’uguaglianza davanti alla legge, perché gli abitanti di Guaitecas vivono in una situazione disuguale rispetto al resto del paese; e possedere proprietà e svolgere attività economiche.

A causa di questa situazione, la sede di Aysén dell’INDH ha presentato ricorso di protezione, chiedendo alla Corte d’Appello di Coyhaique di dichiarare illegale e arbitraria l’interruzione della fornitura di energia elettrica applicata dalla Compagnia Elettrica Municipale di Guaitecas e dal Comune di Guaitecas. Inoltre, chiede alla Corte di adottare misure urgenti che garantiscano una fornitura permanente e continua di elettricità alla popolazione. Chiede inoltre che siano accertate le responsabilità amministrative di questa situazione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Cuba accompagnerà il Sudafrica nella causa contro Israele
NEXT A Guantánamo si svolgono attività in occasione della Giornata dei Lavoratori Forestali – Radio Guantánamo