Il soggetto ha rapito e derubato i suoi cugini ad Antioquia

Nelle ultime ore è stato mandato in carcere un soggetto di Medellín, Antioquia, perché Ha rapito e derubato i suoi cugini. Le vittime ne avevano diverse gioielli, una motocicletta e contantiuna situazione che preoccupa la comunità di questa città, visti questi casi scandalosi.

Secondo Ufficio del procuratore generalel’individuo identificato come Wilder Arley Gomez È stato mandato in prigione per essere stato coinvolto nel rapimento e nella rapina per più di 8 ore dei suoi due cugini il 18 maggio, con i quali aveva già stretto un legame di fiducia.

Potrebbe interessarti: Batterie! Hanno catturato El ‘Mono’ che ha attaccato un’auto di pattuglia

Le autorità riferiscono che le due vittime sono state avvicinate da motociclisti, che si sono identificati come membri di una banda criminale e li hanno accusati di spaccio di droga senza alcun permesso. Successivamente, i soggetti sono stati portati in un’abitazione della zona foresta.

Una volta entrati in questa casa, i criminali li hanno privati ​​della libertà per più di 8 ore, rubando gioielli, contanti e la loro moto. Allo stesso modo, decisero di chiamare la famiglia dei cugini, dove chiesero di liberarli 15 milioni di pesosma successivamente hanno abbassato l’importo a 4 milioni.

Come è stato catturato il responsabile?

Successivamente, una volta stipulato l’accordo, il Polizia metropolitana della valle di Aburráper portare a termine la rispettiva operazione contro gli estorsori, però, Arley Gómez è arrivato sul posto e quando ha ricevuto il denaro è stato catturato dalle autorità.

Si è appreso che durante la cattura del responsabile è stato ritrovato il cellulare di una delle vittime, da dove si è appreso che le persone coinvolte sono riuscite a fuggire dalla casa di La Floresta. Sfortunatamente, questo fatto lascia preoccupazione su come sia possibile che la famiglia abbia rapito e derubato i loro cugini.

Quanti casi di estorsione ci sono a Medellín?

L’Ufficio del Sindaco di Medellín ha riportato in un bilancio annuale che il reato di estorsione nella città è diminuito del 52% rispetto allo stesso periodo del 2023; Allo stesso modo, ha sottolineato che, secondo i dati del Sistema informativo per la sicurezza e la convivenza (SISC), i reclami segnalati lo scorso anno sono stati 140, mentre nel 2024 corrispondono a 67, cioè 73 in meno rispetto allo stesso periodo del 2023.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’Argentina perderebbe fino al 4% del suo Pil senza la resilienza ai cambiamenti climatici nella catena agroindustriale
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo