L’UTEP si unirà alla rivendicazione il 25 maggio a Córdoba, contro il “modello di esclusione e consegna”

L’UTEP si unirà alla rivendicazione il 25 maggio a Córdoba, contro il “modello di esclusione e consegna”
L’UTEP si unirà alla rivendicazione il 25 maggio a Córdoba, contro il “modello di esclusione e consegna”

IL Unione dei Lavoratori dell’Economia Popolare (UTEP) ha annunciato che questo sabato si unirà alla concentrazione dei centri sindacali in Cordovaper ripudiare il “modello economico di esclusione e consegna” del governo nazionalenel quadro della visita protocollo del Presidente Javier Milei, per commemorare un nuovo anniversario della Rivoluzione di maggio.

A Cordoba la Patria non è in vendita“, annuncia l’appello dell’UTEP, che ha scelto il punto d’incontro angolo tra General Paz e Santa Rosa, alle 10:30.

“L’Unione dei Lavoratori dell’Economia Popolare, in unità con il movimento operaio organizzato e le organizzazioni sociali, si oppone alle misure del Governo Nazionale, al modello economico dell’esclusione e della resa”, afferma l’entità sindacale dell’Economia Popolare.

E riguardo all’arrivo di Javier Milei a Córdoba, usano quanto segue slogan:

– No allo smantellamento e al congelamento dei programmi per l’occupazione.
– No alla carenza di sale da pranzo e aree pic-nic.
– No all’eliminazione della monotassa sociale, né all’aumento eccessivo di altre categorie.
– No alle privatizzazioni delle aziende pubbliche.
– No alla rinuncia alla nostra sovranità e alle risorse naturali.
– No al definanziamento della FISU e del programma di opere pubbliche nei quartieri popolari
– No alla flessibilità del lavoro.
– No all’eliminazione del regime provvisorio argentino.

“Per una Patria giusta, libera e sovrana. Con una sanità e un’istruzione pubblica e di qualità. Con terra, casa e lavoro per tutti”, conclude il comunicato dell’UTEP.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Inaugureranno un murale in memoria del bambino assassinato nel quartiere Solidaridad
NEXT Gli studenti di giurisprudenza dell’UNT potranno svolgere tirocini nella legislatura