La Banda ha reso omaggio alle “Donne della Patria” alla vigilia del 25 maggio – Comune di La Banda

La Banda ha reso omaggio alle “Donne della Patria” alla vigilia del 25 maggio – Comune di La Banda
La Banda ha reso omaggio alle “Donne della Patria” alla vigilia del 25 maggio – Comune di La Banda

Con il sostegno del Comune di La Banda, la Biblioteca Domingo Bravo, ha reso omaggio alle “Donne della Patria”, nel quadro di un nuovo anniversario della Rivoluzione di maggio del 1810.

Questa attività si è svolta giovedì pomeriggio davanti alla biblioteca situata all’incrocio tra le vie Elordi e Catamarca, alla quale hanno partecipato gli studenti della scuola materna municipale n. 3 “Abejitas”, della scuola secondaria municipale n. 1 “Ada Nilda Alderete”. e la Scuola dell’Infanzia n. 45 “Piccoli Pastori di Betlemme”.

Nell’occasione erano presenti le autorità comunali come la Segretaria di Governo, Victoria Torres; il Sottosegretario all’Istruzione e alla Cultura, Alejandra Farías; il Sottosegretario all’Urbanistica, Carolina Montenegro; il direttore della Gioventù, Delfor Geréz, e il responsabile provinciale degli asili nido, il professor Morales de Díaz.

L’incontro ha avuto una prima parte in cui sono intervenute le autorità bibliotecarie e le autorità invitate, ed una seconda parte in cui sono stati sviluppati numeri artistici da parte dei suddetti asili nido, dell’Accademia Comunale di Danze Folcloristiche “Añoranzas” del professore Rodrigo Tula e dell’Arabia “Aysha” Accademia di danza guidata dalla professoressa Aylen Coria.

Nell’occasione, il Sottosegretario Farías ha dichiarato: “A nome del sindaco Roger Nediani, partecipiamo a questo evento che segna l’inizio delle attività previste dal comune per celebrare un nuovo anniversario della Rivoluzione di Maggio”.

“Abbiamo condiviso un momento piacevole con i vicini, le autorità della Biblioteca Domingo Bravo, gli alunni degli asili nido comunali e provinciali, gli alunni della Scuola Secondaria Comunale e i membri dell’Accademia Municipale di Danze Popolari ‘Añoranzas’.”

Nell’ambito di questa attività sono state evidenziate anche la figura e la performance delle donne nel corso della storia del nostro Paese e in particolare nella Rivoluzione di Maggio, fatti che non sono ampiamente conosciuti ed è importante evidenziarli in date come questa.” .

Da parte sua, il segretario di governo, Victoria Torres, ha sottolineato: “Questo è l’inizio degli eventi programmati dal comune su richiesta del sindaco Roger Nediani per celebrare un nuovo anniversario della Rivoluzione di maggio”.

“Oggi partecipiamo a questa attività organizzata in collaborazione con la Biblioteca Domingo Bravo, che è una casa importante aperta a tutta la città. Vogliamo quindi ringraziare tutto ciò che la biblioteca fa per i vicini e per aver aderito alle celebrazioni previste dal comune”.

Infine, l’ex presidente e attuale membro del consiglio di amministrazione della Biblioteca Domingo Bravo, Carmen Rouanet, ha espresso: “Siamo molto grati al comune di La Banda, al sindaco Nedani, alcuni mesi fa ho detto alle autorità municipali che Sarebbe bello lavorare con le donne del Paese perché sto preparando un lavoro anche con le donne veterane delle Malvinas e sarebbe bello iniziare a maggio”.

“Il comune mi ha detto di sì e abbiamo iniziato a sviluppare il progetto e poco a poco si sono unite diverse segreterie comunali affinché oggi possiamo godere di questo bellissimo omaggio e iniziare a celebrare un nuovo anniversario della Rivoluzione di maggio.”

“Grazie al comune di Bandeño, alle autorità che hanno partecipato all’incontro, ai vicini e all’intero consiglio di amministrazione della Biblioteca Domingo Bravo, presieduto dal professor Jesús Díaz, che ha avuto la disponibilità di chiamare a raccolta il comitato lavorare con tutti insieme”, ha concluso Rouanet.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Una “anti-scultura” di Marta Minujín invita a esprimere desideri
NEXT Con un ABC inizierà a Manizales una settimana piena di intelligenza artificiale