Una coppia andrà in prigione per aver rubato la pistola di un agente di polizia di San Juan

Una coppia andrà in prigione per aver rubato la pistola di un agente di polizia di San Juan
Una coppia andrà in prigione per aver rubato la pistola di un agente di polizia di San Juan

Il giudice di San Juan ha deciso di condannare al carcere effettivo una coppia di criminali che hanno rubato e nascosto l’arma d’ordinanza di un agente di polizia. L’aggressione è avvenuta in un popoloso villaggio nel dipartimento di Rawson.

Secondo fonti giudiziarie, l’incidente è avvenuto venerdì scorso a mezzogiorno all’interno del comune di 11 de Noviembre. Lì, un agente di polizia viaggiava a bordo della sua motocicletta, quando è stato intercettato da Emanuel Benegas che, a bordo di un’altra motocicletta, è riuscito a strappare un portafoglio che conteneva la sua arma d’ordinanza, un caricatore con 13 proiettili, un portacarte e altri effetti personali .

Dopo aver commesso la rapina, il malvivente si è recato a casa della compagna, Laura Guardia, e nella sua abitazione hanno nascosto parte del bottino rubato, oltre agli indumenti che il ladro indossava al momento dell’aggressione.

Dopo un intenso lavoro investigativo da parte delle forze di sicurezza, è stata effettuata una perquisizione presso l’abitazione della donna, dove sono stati rinvenuti ciascuno degli oggetti sopra menzionati, per il quale entrambi sono stati trattenuti.

Infine, questo venerdì e dopo un processo abbreviato, la giustizia ha deciso di condannare Benegas per il reato di semplice rapina, a scontare un anno di carcere effettivo. Mentre Guardia è stata giudicata colpevole del reato di Occultamento da parte dell’accoglienza, e per questo trascorrerà sei mesi nel carcere di Chimbas.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo