La compagnia ferroviaria statale cilena colloca un’obbligazione societaria di 166 milioni di dollari

La compagnia ferroviaria statale cilena colloca un’obbligazione societaria di 166 milioni di dollari
La compagnia ferroviaria statale cilena colloca un’obbligazione societaria di 166 milioni di dollari

La Compagnia delle Ferrovie dello Stato (EFE) del Cile ha completato con successo il collocamento di un’obbligazione societaria per un totale di 4.000.000 di unità di sviluppo (166 milioni di dollari) con una scadenza di 25 anni.

Il mercato ha valutato positivamente la tempistica e la solidità del progetto di sviluppo a lungo termine di EFE, mentre la società ha sottolineato che per la prima volta i finanziamenti sono stati raccolti a livello nazionale senza la garanzia dello Stato cileno.

Lo scopo del finanziamento ottenuto è quello di portare avanti un ambizioso piano di investimenti che consideri un’agenda di progetti nelle diverse regioni in cui opera EFE, rafforzando l’operazione attuale, che le ha permesso di mobilitare quasi 65 milioni di passeggeri nel 2023.

Questo è diventato il più grande collocamento in termini di volume da parte di un emittente aziendale fino ad oggi in questo mercato, in un’unica serie e a diffusione molto competitivo.

Il direttore generale aziendale di EFE, José Solorza Estévez, si è detto “molto soddisfatto” del risultato di questo processo, che consente di continuare a progredire nell’ambizioso piano di investimenti Treni per il Cile e che si sta realizzando attraverso processi di gara storici. con “grande interesse” da parte delle principali imprese di costruzione e del settore ferroviario a livello mondiale.

Da parte sua, la direttrice finanziaria di EFE Trenes de Chile, Cecilia Araya, ha sottolineato l’interesse degli investitori per il piano di sviluppo della società, espresso in una serie di incontri svoltisi prima di questa settimana.

Inoltre, il dirigente ha precisato che il collocamento con successo senza garanzia statale è stato preceduto da una valutazione positiva da parte delle agenzie di rating del rischio che hanno assegnato all’emissione una tripla AAA (Fitch Ratings, Humphreys e ICR).

“Si tratta di un nuovo grande passo nel finanziamento dell’EFE e dimostra la fiducia nella direzione della società e l’appoggio dello Stato del Cile”, ha indicato.

Del Banco Santander, che ha agito in qualità di consulente finanziario e collocatore, hanno precisato che si tratta del più grande collocamento dell’anno da parte di un emittente societario e hanno sottolineato la domanda che ha avuto, che gli ha permesso di ottenere un tasso del 3,72%, con un tasso diffusione di 97 punti base.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I libertari di San Juan si unirono a sostegno della Legge sulle Basi
NEXT Attività per la Giornata Mondiale contro i Disturbi Alimentari