Miners Rescue sospende la ricerca dei minatori a causa degli attacchi

Miners Rescue sospende la ricerca dei minatori a causa degli attacchi
Miners Rescue sospende la ricerca dei minatori a causa degli attacchi

L’Agenzia nazionale mineraria (Anm) ha deciso nelle ultime ore di sospendere le ricerche delle due persone rimaste intrappolate nel pozzo di una miniera. Buritica, Antioquia.


Un minatore scende per circa 10 metri attraverso un tunnel sotterraneo, che chiamano “cubico”, vicino a Marmato, Caldas.

Foto:Giovanni Jairo Bonilla

Nelle coordinate fornite dai parenti di coloro che sarebbero stati lì, hanno raggiunto ad una miniera abbandonata dove fino a un paio di anni fa c’erano operazioni Zijin e hanno trovato il luogo ad altissimo rischio per la squadra di soccorso.

“Essere lì, in alto, in un tunnel che sembra essere in alto, ci sono state undici esplosioni da parte di un gruppo di minatori rimasti in quella zona, che non hanno nulla a che fare con Zijin, che stanno addirittura invadendo le miniere di Zijin. Dato che, a causa del rischio geologico e del rischio per la sicurezza, abbiamo dato l’ordine che il gruppo di soccorso dovesse uscire di nuovo.r”, ha detto il presidente dell’Anm.

(Ti potrebbe interessare: Scoperti laboratori per la lavorazione della pasta a base di coca a San Francisco)

La commissione di salvataggio era composta da personale di salvataggio minerario, funzionari della compagnia mineraria e due persone di fiducia dei parenti degli scomparsi.

Ci sono state undici esplosioni da parte di un gruppo di minatori rimasti in quella zona che non hanno nulla a che fare con Zijin

Queste persone sono state identificate come Danny Humberto Ocampo e Edison Jiménez Higuitadi cui non si hanno più notizie dallo scorso 17 maggio.

Non è la prima volta che accade qualcosa del genere, secondo le informazioni fornite dalla società attraverso un comunicato stampa, Il 12 maggio un gruppo di minatori illegali ha invaso i tunnel al livello 1155attaccando gli addetti alla sicurezza e rubando l’arma di protezione del servizio di una guardia.

“Il 19 maggio 2024 due dipendenti dell’area di tutela dell’Azienda Sono stati attaccati da minatori illegali mentre erano in servizio nella miniera di Yaraguá, riportando ferite da arma da fuoco: uno sull’uomo e l’altro sul lato destro dell’addome. “Entrambi hanno dovuto essere trasportati d’urgenza in un ospedale di Medellín”, si legge in un comunicato della compagnia mineraria.

(Vi consigliamo di leggere: Il direttore di Corpourabá viene incarcerato per presunto abuso sessuale su una nipote ad Antioquia)

La decisione presa dal L’Anm verrà informato questo pomeriggio al Posto Comando Unificato dell’avvenuta installazione nel comune per ritrovare i dispersi.

MEDELLINO

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV nove ex presidenti e vicepresidenti hanno guadagnato tra i 5 e i 21 milioni di dollari a maggio
NEXT Proseguono i lavori di restauro della Stazione Ferroviaria di Zaza del Medio (+gallery) – Escambray