La spedizione subacquea in Colombia esplorerà il galeone di San José ▶️180grados.digital

Ascolta questo articolo cliccando qui

La spedizione subacquea esplorerà un relitto di 300 anni contenente preziosi reperti archeologici.

La Colombia ha approvato un’importante spedizione sottomarina che permetterà l’esplorazione della nave spagnola Galeón San José, affondata nei Caraibi più di 300 anni fa e che si ritiene contenga reperti del valore di miliardi di dollari.

Secondo l’Istituto colombiano di antropologia e storia – Icanh – la prima fase di questa spedizione si concentrerà sulla fotografia della nave con sensori remoti, per poi utilizzare queste immagini per contribuire a costruire un inventario delle scoperte archeologiche.

Hanno aggiunto che i risultati di questa spedizione potrebbero aprire la strada a future spedizioni, che includono il recupero di questi materiali archeologici.

“Questo governo sta facendo qualcosa che non ha precedenti (…) esplorando l’affondamento del galeone come possibilità di comprendere la storia e la cultura”Il ministro della Cultura, Juan David Correa, lo ha detto mercoledì in una conferenza stampa dalla città di Cartagena, dove è stata lanciata la spedizione.

Il governo ha dichiarato il sito della scoperta area archeologica protetta nazionale per preservarne il valore scientifico e archeologico.

“Hanno detto che quello che c’è dentro il galeone potrebbe addirittura aiutarci a pagare il debito estero, ma niente del genere. “Recupereremo e tuteleremo il patrimonio archeologico, non per cercare tesori” Lo ha affermato Adriana Molano, viceministro allo sviluppo regionale e al patrimonio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Karina Milei e Martín Menem arrivano oggi a Chubut tra le tensioni interne a La Libertad Avanza
NEXT Martedì 18 giugno 2024 – DNA