Chi è Julia Horn e cosa l’ha portata in provincia

Chi è Julia Horn e cosa l’ha portata in provincia
Chi è Julia Horn e cosa l’ha portata in provincia

Più di 24 ore dopo la sua scomparsa, la giovane tedesca, Julia Horn, 19 anni, viene perquisita intensamente nell’ambito di una vasta operazione condotta nella zona di “El Castillito” a Ullum, dove è stata l’ultima volta visto. . L’europea era andata sulle montagne di San Juan, poiché doveva fare trekking sulla collina delle Tres Marías. La ricerca è iniziata giovedì notte dopo che la famiglia ospitante ha denunciato la sua scomparsa.

Julia Horn, la ragazza di 19 anni scomparsa questo giovedì, 23 maggio, sul Cerro Tres Marías.

Lunedì scorso il tedesco ha visitato la redazione di DIARIO DI HUARPE per commentare la fondazione di cui fa parte e incoraggiare più residenti di San Juan a poter ospitare bambini in scambio. Accompagnati dal delegato della Fondazione Youth for Understanding (YFU), Ezequiel Bazán, hanno rilasciato un’intervista a questo mezzo in cui ha commentato il suo amore per i paesaggi argentini e di San Juan e che questo è stato ciò che l’ha spinta a scegliere il paese come luogo di scambio.

“L’idea degli scambi è conoscere la cultura di altri paesi. Mi è piaciuto conoscere la provincia e poter sostenere la YFU con conferenze nelle scuole per motivare i ragazzi a vivere questa esperienza”, ha affermato Horn.

Il giovane tedesco fece un giro per altre province fino ad arrivare finalmente a San Juan. È stato a Santiago del Estero, così come a Catamarca, dove ha anche chiacchierato con il governatore del luogo, Raúl Jalil, con il quale ha scattato una foto. Arrivò in Argentina il 18 aprile e visitò San Juan il 14 maggio. Dopo aver trascorso alcuni giorni nella provincia, parlando della fondazione, decise di uscire per godersi il paesaggio di San Juan e fu lì che perse le sue tracce.

Julia Horn con il governatore di Catamarca, Raúl Jalil.

Durante uno stage, ha spiegato che gli piaceva il Mate, il Parque de Mayo e che non escludeva di provare le famose semitas di San Juan. Inoltre, aveva intenzione di lasciare la provincia per continuare il suo viaggio questa domenica, 26 maggio.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV È morto Jorge García Osella, con una lunga carriera pubblica a Río Negro | NewsNet
NEXT La squadra argentina di pallavolo contro Slovenia, sulla VNL: giorno, ora e dove vedere in TV :: Olé