Invitano ad unirsi alla campagna di solidarietà con Cuba

Invitano ad unirsi alla campagna di solidarietà con Cuba
Invitano ad unirsi alla campagna di solidarietà con Cuba

Si tratta di raccogliere fondi a beneficio del popolo cubano ed è organizzato dal Gruppo Professionale ELAM e dalla Fondazione Gladys Marín. “Oggi vogliamo riaffermare il nostro impegno con Cuba e dire, ancora una volta, che non è sola, siamo molti di noi che si alzeranno mille volte in sua difesa”, si legge in una lettera che invita a partecipare a questo azione di solidarietà con l’isola.

“Il secolo”. Santiago. 24/05/2024. Da diverse sfere sociali e politiche, i cittadini sono stati chiamati ad aderire alla campagna “Pon tu grain de amor por Cuba” per raccogliere fondi con scopi sociali a beneficio del popolo cubano.

La campagna è promossa dall’Associazione Professionale ELAM (Scuola Latinoamericana di Medicina) Cile e dalla Fondazione Gladys Marín. Consiste in contributi di solidarietà minimi di 10mila pesos e che devono essere depositati a nome della ONG Elam Chile Development, RUT 65.187.134-4, Banco Estado, Conto 291-0-008696-2, email pagobonosgranodeamor.cuba@gmail .

In una lettera firmata dalla Dott.ssa Amaya Candia Neira, del Gruppo Professionale ELAM, e dal cantautore Jorge Coulón Larrañaga, direttore della Fondazione Gladys Marín, si precisa che “Mettere il proprio granello d’amore per Cuba è molto più di un campagna di solidarietà, è un dovere etico e morale che ci impegna a favore dei popoli liberi del mondo. Abbiamo sempre dimostrato la nostra solidarietà ai principi che hanno ispirato la lotta rivoluzionaria del fratello popolo cubano. Oggi è il momento di esprimere questo aiuto attraverso azioni concrete, unendoci a questa iniziativa promossa dall’ELAM e sostenuta dalla Fondazione Gladys Marín”.

“Compagni e compagni, invitiamo a far parte di questa crociata, da tutti gli angoli del nostro Paese. Questa campagna rappresenta la dignità, il coraggio e il coraggio di tutti coloro che fanno parte della storia di Cuba e delle sue incrollabili lotte per una maggiore e migliore democrazia, per una maggiore e migliore libertà, per una maggiore e migliore umanità”, ha osservato.

Nella comunicazione si afferma che “oggi vogliamo riaffermare il nostro impegno con Cuba e dire, ancora una volta, che non è sola, che molti di noi si alzeranno mille volte in sua difesa. Perché stare con Cuba è essere accanto alla libertà, averne cura, proteggerla, come un seme che rinascerà nella parola sincera e onesta di tutti coloro che lottano per costruire la propria storia.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La prossima settimana i lavoratori del settore petrolifero scioperano per due giorni: “Ci saranno conseguenze sulla produzione”
NEXT Guarda le elezioni nazionali 1 su Canale 4