Le “amiche di Travolta” hanno iniziato il loro tour in Colombia

Le “amiche di Travolta” hanno iniziato il loro tour in Colombia
Le “amiche di Travolta” hanno iniziato il loro tour in Colombia

Le amiche di Travolta, un’opera teatrale

Quattro donne sulla cinquantina, amiche dall’adolescenza, si riuniscono per celebrare i cinque decenni di vita di una di loro; Con il passare dei minuti l’incontro, oltre che una celebrazione, diventa l’occasione per rivedere le loro vite, le loro scelte e come si sono adattati ai cambiamenti nel corso degli anni.

Tra aneddoti e storie, risate e lacrime, abbracci e scontri occasionali, raccontano i momenti più importanti della loro vita, dai tempi della scuola, quando hanno stretto i legami che li uniscono ora, attraverso i divorzi, i matrimoni , i loro amori, le loro famiglie e i loro sogni, realizzati o meno, ognuno racconta la propria storia e il modo in cui ha affrontato i cambiamenti e le sfide che ha incontrato nel suo percorso verso la maturità.

Ora puoi seguirci sul nostro Canale WhatsApp e dentro Facebook.

Quest’opera, scritta dall’uruguaiano Andrés Tulipano, è un evidente esercizio di nostalgia per gli anni ’80, in cui Pili, Estela, Lucía e Gaby si raccontano aneddoti, condividono dolori, bevono vino e cantano le canzoni che andavano di moda a casa loro. adolescenza, soprattutto quelli che ricordano loro il loro idolo giovanile, John Travolta.

Katherine Vélez, Marcela Gallego, Marcela Carvajal, Alexandra Restrepo e Luz Estrada, saranno in tournée in 10 città

Lo spettacolo, che in Uruguay è diventato anche una serie televisiva di successo, è stato adattato in diversi paesi dell’America Latina, come Argentina, Cile, Ecuador, Spagna, Panama, Paraguay, Repubblica Dominicana e Venezuela, e persino negli Stati Uniti e in Portogallo .

Per la Colombia è stato adattato da Wilson León García ed è interpretato da Katherine Velez, Luz Estrada, Marcela Gallego e Alexandra Restrepo. “Una delle principali differenze con quanto fatto altrove è il livello delle attrici”, ha detto il regista in un’intervista a Unisabana Medios. Ti invito davvero ad andare a vederlo, così potrai vedere la qualità delle attrici che ha la Colombia. Ogni produzione, nelle sue produzioni, ha un numero di attrici al loro livello, ma la colombiana è così vicina, è così riconosciuta nella sua professione che il pubblico le ama moltissimo, il che rende l’esperienza diversa.”

Oltre a intrattenere e connettere il pubblico con i suoi anni più giovani, “Le amiche di Travolta” Cogli l’occasione per riflettere sullo scorrere del tempo e sull’importanza di vivere al meglio ogni fase dell’esistenza.

“È un invito a essere ottimisti, nonostante i periodi negativi e i momenti difficili, non importa quanti anni hai – spiega Katherine Vélez, che interpreta Gabriela -, perché età diverse hanno problemi diversi con significati diversi; Inoltre, è una commedia che invita alla fraternità e alla fiducia tra amici.”

Da parte sua, Marcela Gallego, che impersona Pili, ha fatto riferimento alla cosiddetta crisi degli anni ’50, che è un altro dei temi dell’opera. “Credo che le crisi si possano avere a qualsiasi età della vita. Ho 53 anni ed è un’età molto bella, dove si ha vissuto e si conoscono più cose e, naturalmente, altre situazioni diventano più facili”.

“Le amiche di Travolta” È stato presentato per tre mesi a Bogotà, completando 40 rappresentazioni e superando i 18mila spettatori durante la sua prima stagione; Ora inizia un tour nazionale, a partire da venerdì 24 maggio, che la porterà in 10 città: Bucaramanga, Barranquilla, Cartagena, Cali, Medellín, Santa Marta, Sincelejo, Montería, Pereira e Popayán

Nella capitale Santander, il pezzo sarà presentato al Teatro Luis A Calvo dell’UIS il 24 e 25 maggio; Venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno sarà al teatro dell’Universidad del Atlántico, a Barranquilla; il teatro Adolfo Mejía di Cartagena accoglierà l’opera il 6 e 7 giugno, e il teatro Jorge Isaacs di Cali, il 14 e 15 giugno; Infine, in questa prima tappa, verrà presentato il 20 e 21 giugno al teatro Pablo Tobón Uribe di Medellín.

Successivamente verranno confermate le date e i luoghi delle presentazioni a Santa Marta, Sincelejo, Montería, Pereira e Popayán.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La ragazza denunciata come scomparsa a Santa Marta è apparsa su un giornale nel centro di Bogotá |Notizie oggi|
NEXT Pilos di Zona Bananera e El Retén visitano l’Università Magdalena