Oltre 1.000 camion sono rimasti bloccati a Mendoza a causa delle forti nevicate

Oltre 1.000 camion sono rimasti bloccati a Mendoza a causa delle forti nevicate
Oltre 1.000 camion sono rimasti bloccati a Mendoza a causa delle forti nevicate

El Paso in Cile è stato chiuso domenica scorsa a causa di una previsione che indicava forti nevicate per tutta la settimana. Fino a ieri, venerdì, più di 1.000 camion erano in attesa di passare.
Eduardo Yayadelegato di Aprocam e il Federazione Argentina delle Entità Imprenditoriali del Trasporto Automobilistico di Merciha riferito che il Passo PehuencheIn Malargueè stato chiuso anche per evitare il transito di trasportatori e turisti cileni che si erano recati per fare acquisti durante il fine settimana.

“Secondo i dati a cui ha accesso Aprocam, i camion che aspettano attualmente l’apertura a Mendoza sono circa 1.000. Circa 500 all’ACI Uspallata, 300 all’YPF di Luján, 100 all’EG3 sempre a Luján, e questo venerdì ci C’erano già 100 detenuti nella Destilería,” ha spiegato Yaya.

Camion coperti di neve

L’organizzazione informa che esiste la possibilità di riaprire il passo giovedì 25 maggio a mezzogiorno, se le condizioni meteorologiche lo consentiranno.

Gli autisti hanno espresso il loro malcontento, sostenendo che il passaggio è stato chiuso prematuramente e che alcuni camion avrebbero potuto attraversarlo all’inizio della settimana.
Le previsioni indicano che nelle prossime ore nevicherà ulteriormente in Alta Montaña, pertanto il passo rimarrà chiuso.

Dal resoconto ufficiale del Passo del Cristo Redentor hanno riferito che sono in corso lavori di sgombero sulla tratta internazionale e che comunicheranno la riapertura quando le condizioni meteorologiche consentiranno la transitabilità in sicurezza.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Quanto ha piovuto nella regione questo giovedì?
NEXT 20 territori Cesar candidati ad essere ‘Comuni dell’Energia’