Patricia Bullrich ha celebrato l’azione della Gendarmeria per liberare la strada a Córdoba

Patricia Bullrich ha celebrato l’azione della Gendarmeria per liberare la strada a Córdoba
Patricia Bullrich ha celebrato l’azione della Gendarmeria per liberare la strada a Córdoba

Il ministro della Sicurezza nazionale, Patricia Bullrich, ha celebrato le azioni di Gendarmeria Nazionale liberando la strada a Córdoba che era stata bloccata dai membri del sindacato ATE.

Bullrich Ha utilizzato il suo account sulla piattaforma X per esprimere la sua soddisfazione per il lavoro delle forze dell’ordine. “LEGGE E ORDINE”, ha scritto Bullrich, sottolineando l’importanza di mantenere liberi i canali di comunicazione e garantire il rispetto della legge sul territorio nazionale.

Il conflitto lungo il percorso è nato quando un gruppo di sindacalisti ATE ha bloccato uno dei principali accessi alla provincia per protestare contro l’arrivo del presidente Javier Milei nella provincia.

In questo contesto, la Gendarmeria Nazionale ha applicato il protocollo antipicchetto e sono stati registrati incidenti durante il tentativo di sgombero del percorso. I gendarmi hanno dovuto lanciare gas lacrimogeni per dissuadere i sindacalisti.

L’agenda di Milei a Córdoba

  • 14:20: arrivo del Presidente all’aeroporto della città di Córdoba;
  • 14:40: arrivo del Presidente al Palazzo del Governo dove sarà ricevuto dal governatore della provincia, Martín Llaryora, e dal sindaco della città, Daniel Passerini. Trasferimento al Municipio;
  • 15:00: evento centrale con gli interventi del Presidente;
  • 16:30: trasferimento al Palazzo del Governo e partenza per l’aeroporto della città di Córdoba;
  • 17:00: partenza del Presidente per la Città Autonoma di Buenos Aires.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Unión Eléctrica non prevede alcun effetto durante le ore diurne
NEXT Arrestato un 24enne per aver rubato scooter e biciclette