La polizia ha catturato tre noti ladri a Manizales

In uno sforzo congiunto tra la Sezione investigativa criminale e la Procura generale, è stata ottenuta la cattura di tre cittadini che operavano come parte di un gruppo criminale dedito al furto sotto forma di rapina a Manizales. Questo gruppo, noto come “Los Galenos”, lasciava le vittime in uno stato di indifesa, intimidendole con armi affilate prima di spogliarle dei loro averi come denaro, gioielli, telefoni cellulari e altri oggetti personali.

L’indagine, durata sette mesi, si è basata sull’uso della televisione a circuito chiuso (CCTV), interviste, monitoraggio e sorveglianza. Durante questo periodo divenne evidente il modus operandi della struttura criminale. Il leader del gruppo, soprannominato “Cristóbal”, aveva il compito di stabilire i ruoli e di intimidire le persone con armi affilate per spogliarle dei loro averi.

I tre cittadini catturati presentano note nel sistema penale accusatorio orale (SPOA) per reati quali omicidio, traffico, fabbricazione o trasporto di stupefacenti, fabbricazione, traffico o porto di armi da fuoco e furto.

I detenuti sono stati messi a disposizione dell’autorità giudiziaria e un giudice della Repubblica ha emesso loro una misura di sicurezza intramurale in un centro penitenziario e penitenziario.

Finora quest’anno, 1.027 persone sono state catturate per ordine del tribunale e in flagranza di reato a Manizales. Di questi, 167 sono stati catturati per il reato di furto nelle sue diverse modalità:

  • Furti contro persone: 93
  • Furto da enti commerciali: 52
  • Furto in abitazioni: 19
  • Furto di moto: 3

La comunità è invitata a segnalare tempestivamente eventuali comportamenti contrari alla convivenza attraverso la linea di emergenza 123 o i numeri del quadrante.

BC Notizie


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Laboratorio di tempera al Laureano Brizuela
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo